laRegione
BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
bosco-gurin-156-stagionali-ai-patrizi-uno-sproposito
Locarnese
29.04.21 - 16:440
Aggiornamento : 18:11

Bosco Gurin, '156 stagionali ai patrizi, uno sproposito'

Giovanni Frapolli replica al Patriziato e contesta i contenuti di una precedente convenzione fra le parti, scaduta con il fallimento della Grossalp SA

Non si sono fatte attendere, da Bosco Gurin, le puntualizzazioni del proprietario degli impianti, Giovanni Frapolli, alle affermazioni del locale Patriziato. Nello scambio di accuse a distanza, l'imprenditore e gestore della stazione turistica ricorda che la convenzione alla quale fa riferimento, nell'articolo, l'ente pubblico walser risale a prima che l'allora Grossalp SA fallisse. Motivo per cui quell'accordo, superato dagli eventi, non ha alcuna valenza giuridica. Con l'acquisto degli impianti, le carte in tavola sono cambiate. In pratica per il proprietario “diritti e doveri” contenuti nella vecchia convenzione sono venuti a cadere.

Quegli sconti (in numero crescente) che fanno gola

Tuttavia, si legge nella precisazione,“si è continuato a concedere i tanto agognati sconti, considerati i buoni rapporti con l'allora Amministrazione patriziale (una decina le tessere stagionali previste)”. Quello che però il patron degli impianti non digerisce affatto è che il numero di patrizi che ha richiesto, col passare del tempo, questa agevolazione, è salito vertiginosamente: “ben 156. Il tutto per la modica somma di 90mila franchi totalmente regalati! Non si contestano i 4mila franchi di tasse versati all'ente, quanto piuttosto l'incremento esponenziale, anno dopo anno, delle stagionali omaggio emesse a patrizi che le pretendono e che vengono da tutto il cantone per sciare gratuitamente. Quelle persone che spesso sono in prima fila a contestare gli impianti e ostacolare i progetti legati al futuro di Bosco Gurin. Coerenza?”.
Non da ultimo il titolare degli impianti di risalita ricorda che, “al di là della cifra finanziata dallo Stato, il Cantone sosteneva questi progetti al 50% tramite sussidi e prestiti a fondo perso. L’altro 50% (varie decine di milioni, mica caramelle) è stato assicurato da privati come banche e apporti privati, fra cui diversi milioni portati dal sottoscritto, in seguito poi persi (documenti ufficiali del fallimento lo dimostrano chiaramente!). Diamo dunque le informazioni corrette per favore".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
9 ore
‘BancaStato mantenga la propria struttura finanziaria’
Luce verde della commissione parlamentare ai conti 2020. L’istituto ‘ha avuto un ruolo fondamentale nell’attuazione di misure decise da Berna’
Ticino
9 ore
Restrizioni anti-Covid: ‘Conseguenza prevedibile’
Il Consiglio di Stato si pronuncerà domani sulle proposte messe in consultazione dalla Confederazione. Altri Cantoni hanno già preso provvedimenti
Ticino
10 ore
Molestie al Dss, l’audit passerà dal voto in Gran Consiglio
La Sottocommissione della gestione suggerisce di conferire ‘il potere di imporre alle persone interpellate di collaborare’: serve un decreto legislativo
Luganese
11 ore
Preventivo 2022 a Lugano, la Gestione chiede il rinvio
Partita la richiesta agli Enti locali per prorogare l’esame del messaggio che verrà così votato l’anno prossimo, con alcune spese già effettuate
Mendrisiotto
11 ore
Corsa al Ccl in vista dell’introduzione del salario minimo
A poche ore dall’applicazione della legge un altro drappello di ditte ha seguito TiSin. Contratti firmati in zona Cesarini. I sindacati: ‘Inaccettabile’
Bellinzonese
11 ore
Nuove Officine Ffs, scocca l’ora del Piano industriale
L’atteso documento sarà presentato il 7 dicembre: indicherà l’aggiornamento dell’investimento, il numero di dipendenti, le mansioni e i convogli trattati
Ticino
12 ore
Materiali inerti, i siti di Sigirino e Monteggio da potenziare
Il Consiglio di Stato ha posto in consultazione le proposte di modifica di alcune schede del Piano direttore cantonale
Luganese
12 ore
Tesserete ancora senza Carnevale, ‘la scelta più saggia’
Municipio e Associazione Carnevale rinunciano a causa dei timori legati all’andamento della pandemia. Questione in sospeso a Bellinzona
Ticino
15 ore
Salario minimo, prevale quello del Contratto normale di lavoro
Apparecchiature elettriche, il Tf respinge il ricorso di due ditte. Fanno stato gli importi previsti dal Cnl, in linea con quelli della legge
Bellinzonese
15 ore
Lavagne che cadono a Sementina: ‘Ora tutte ricontrollate’
L’episodio del 21 ottobre si è verificato nonostante la manutenzione estiva fatta dopo il primo caso primaverile. Per il Municipio un fatto inspiegabile
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile