laRegione
29.01.21 - 11:48
Aggiornamento: 15:03

Bosco, niente sci nel weekend per il rischio valanghe

Impianti di risalita e piste chiuse. La pioggia ad alte quote ha reso instabile la coltre nevosa sui pendii. Superati intanto i 10mila “mi piace!”

bosco-niente-sci-nel-weekend-per-il-rischio-valanghe
(Facebook Bosco Gurin)

La stazione di Bosco Gurin non aprirà i suoi impianti, come da programma, questo fine settimana.L'elevato pericolo di valanghe (grado 4) rende infatti impensabile la pratica dello sci (soprattutto fuori pista) e l'escursionismo sulle creste. I gestori degli impianti non intendono dunque correre rischi. Purtroppo la pioggia caduta giovedì anche ad altezze ben al di sopra dei 1000 metri ha reso la neve molto pesante e instabile, causando dei distacchi piuttosto importanti nelle scorse ore. Slavine che, è bene sottolinearlo, non toccano le piste direttamente ma che comunque non rendono opportuna l'apertura di skilift e seggiovie. Sul sito della località walser  (www.bosco-gurin.ch) viene regolarmente aggiornata la situazione. A dipendenza dell'evoluzione delle condizioni meteo, si deciderà quando riaprire. I proprietari degli impianti ricordano che non saranno accessibili nemmeno la capanna e il ristorante. L'intero comprensorio sciistico è quindi chiuso al pubblico in modo da scongiurare pericoli inutili.

E intanto raggiunta quota 10mila follower

Se la stagione invernale fatica a decollare, complice l'emergenza sanitaria e i numerosi fine settimana caratterizzati da brutto tempo, altrettanto non si può dire della pagina Facebook di Bosco Gurin, dove sono stati superati i 10mila follower. Numeri così significativi e adesioni così importanti testimoniano la compenetrazione di una destinazione, alimentando scambi di opinioni e incontri digitali. Si tratta dunque di un importantissimo traguardo, che dimostra il coinvolgimento appassionato della gente e di tante realtà, dentro e fuori i confini regionali. Utenti di internet che hanno manifestato apprezzamento, sostegno e vicinanza alla stazione turistica. Particolarmente onorati di questo risultato sono i gestori degli impianti e i collaboratori, che hanno puntato solo sui propri contenuti, senza ”forzarne” l'incremento. Ora non resta che puntare ai 20mila likes.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Pedone investito sulle strisce a Bellinzona. Ferite serie
L’uomo è stato travolto da un’auto su un passaggio pedonale di viale Portone. Chiuso un tratto di strada
Mendrisiotto
4 ore
Intercity, un treno chiamato desiderio. Oggi esaudito
Il via libera della Camera alta alle fermate nel Distretto fa gioire i sindaci di Chiasso e Mendrisio. Che rinviano il confronto sulle stazioni
Luganese
5 ore
Lugano Region: ‘Risultati migliori del previsto’
I pernottamenti del 2022 superano quelli degli anni prepandemici, ma si guarda al 2023 con prudenza. Spaventa in particolare l’inflazione.
Mendrisiotto
5 ore
Arzo: fu tentato omicidio, inflitti sei anni e mezzo di carcere
La Corte di appello e di revisione penale pronuncia una nuova sentenza nei confronti dell’uomo che strinse il collo della moglie fino a farla svenire
Ticino
6 ore
Casse malati, 11mila firme per gli sgravi. E un asino che raglia
La Lega consegna in governo le sottoscrizioni all’iniziativa per la deducibilità integrale dei premi. Poco dopo la sinistra porta i regali per i ricchi
Ticino
6 ore
‘No a qualsiasi scenario che impedisca al popolo di votare’
Marina Carobbio e il (molto probabile) seggio vacante al Consiglio degli Stati post Cantonali, il presidente cantonale dell’Udc pianta già qualche paletto
Locarnese
7 ore
La ‘trappola’ in via Arbigo: ‘Il mio cane poteva morire’
Brutta esperienza per una giovane di Losone, che portando a spasso l’amico a 4 zampe ha evitato per poco che ingoiasse una penna ‘travestita’ da boccone
Ticino
8 ore
Superamento dei livelli, parla Bertoli: ‘Serve segnale chiaro’
Dopo il niet di Speziali e le critiche di sindacati e docenti, il direttore del Decs: ‘Pronto a fugare ogni dubbio, la politica non meni il can per l’aia’
Mendrisiotto
9 ore
Novazzano ‘non è meno sicuro di altri comuni’
Durante il Consiglio comunale di lunedì il Municipio ha risposto a un’interpellanza sulla rapina avvenuta il 28 novembre in un’abitazione.
Luganese
9 ore
Lugano, folle fuga sotto l’influsso di cocaina: condannato
La Corte delle Assise criminali ha inflitto al 25enne ventitré mesi sospesi con la condizionale. L’imputato ha ammesso tutti i fatti.
© Regiopress, All rights reserved