laRegione
06.01.21 - 08:25

Locarno, Trinità riprende il volo

Il gufo, ferito da uno stormo di corvi, era finito nelle acque del lago e tratto in salvo dal personale della navigazione. Curato dalla Spab, ora è libero

locarno-trinita-riprende-il-volo

Trinità ritrova il cielo dopo uno scontro aereo e un ‘atterraggio d’emergenza’ nel lago Maggiore. Trinità, così è stato chiamato il maestoso gufo reale soccorso al Debarcadero di Locarno dalla Protezione animali di Bellinzona (Spab), è stato ‘abbattuto’ durante uno scontro aereo a suon di beccate da uno stormo di corvi. Il maestoso strigide, decollato probabilmente dalle pendici del Monte Brè, deve aver sorvolato un nido di corvi scatenando la loro reazione a difesa dei pulcini – rileva la Spab. 
Dopo diversi tentativi di sfuggire alla furia nera, a Trinità non è rimasto altro che atterrare nel lago e ripararsi sotto un pontile accanto a un battello della navigazione. Inzuppato d’acqua e stremato da quello scontro all’ultimo sangue, il rapace sarebbe sicuramente morto annegato. Grazie però al rapido intervento dell’attento personale della Navigazione Lago di Locarno, Trinità è stato recuperato dall’acqua e consegnato al picchetto della Società protezione animali di Bellinzona.
Dopo alcune settimane di convalescenza presso il centro di cura per animali selvatici gestito dalla SPAB il re della notte ha potuto ritornare a solcare i cieli del Locarnese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
3 min
Lastminute, l’inchiesta si allarga anche alla ceo ad interim
Coinvolti ora nell’inchiesta anche altri ex e attuali dipendenti del rivenditore di viaggi e tempo libero online con sede a Chiasso
Locarnese
1 ora
Nodo viario di Ponte Brolla, le criticità discusse dai residenti
L’Associazione Quartiere Solduno-Ponte Brolla-Vattagne promuove un incontro con gli abitanti per fare il punto ai contestati progetti di Fart e Cantone
Luganese
1 ora
Una vita in Pretura: ‘La volontà di rendere giustizia’
Intervista a Franca Galfetti Soldini che dopo vent’anni (trentaquattro in totale) lascerà la guida della Sezione 3 della Pretura di Lugano
Gallery e video
Bellinzonese
3 ore
La denuncia: ‘Abbiamo visto pecore malate e morte di stenti’
Due escursionisti testimoniano lo stato precario in cui hanno ripetutamente trovato un gregge di ovini vicino al Passo di Lucendro
Ticino
3 ore
Finanziamento degli Spitex ticinesi sotto la lente della Comco
La Commissione della concorrenza: ‘Le imprese private potrebbero vedersi limitate nel loro sviluppo, a scapito di un efficiente mercato concorrenziale’
Ticino
13 ore
Cassa pensioni pubblica, ‘più che un pilastro è un grissino’
Oltre 3mila dipendenti dello Stato in piazza a Bellinzona per protestare contro il taglio del 20% alle pensioni, il secondo in 15 anni.
Ticino
13 ore
La varesina Lara Comi ritorna a Bruxelles
Il dopo elezioni in Italia e gli effetti del ciclone Meloni
Ticino
14 ore
Al telescopio per ammirare Luna, Giove e Saturno
Riprendono le osservazioni astronomiche notturne alla Specola solare Ticinese. La prima venerdì 30
Mendrisiotto
14 ore
Un principe poco da favola di un regno di bugie
Chiesti 7 anni di carcere per il sedicente erede del re d’Etiopia, accusato di aver truffato tre imprenditori del Mendrisiotto per quasi 13 milioni
Ticino
15 ore
Il preventivo di oggi, le lacrime e sangue di domani
Il Consiglio di Stato presenta una previsione coerente con gli impegni, ma i partiti sono preoccupati. Le reazioni di Plr, Ps, Centro, Lega, Udc e Verdi
© Regiopress, All rights reserved