laRegione
17.11.20 - 11:45
Aggiornamento: 15:59

Pedemonte, un flash mob per delle multinazionali etiche

Abitanti di Onsernone, Vallemaggia e Tre Terre hanno esposto una grande bandiera sulle passerelle ciclopedonali in vista della votazione di fine mese

pedemonte-un-flash-mob-per-delle-multinazionali-etiche
Un voto per dire 'stop' ai profitti ad ogni costo

Un piccolo gruppo di abitanti del Locarnese ha dato origine lo scorso fine settimana a un flash mob in sostegno dell’iniziativa per multinazionali responsabili in votazione il prossimo 29 novembre. Provenienti dall’Onsernone, dalle Terre di Pedemonte e dalla Vallemaggia, i sostenitori dell’iniziativa hanno esposto per alcuni minuti una bandiera di quindici metri dalle suggestive passerelle ciclopedonali di Ponte Brolla e di Tegna. Volendo così ricordare il principio fondamentale del testo in votazione: se grandi multinazionali avvelenano persone e fiumi, esportano pesticidi cancerogeni o fanno capo al lavoro minorile, devono rispondere delle proprie azioni. Questa riunione di gruppo si è tenuta nel pieno rispetto delle disposizioni sanitarie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
7 min
Piscina coperta regionale, ‘il Cantone dia delle certezze’
Tre deputati momò del Centro tornano alla carica. Sul progetto il Distretto attende ‘risposte chiare e inequivocabili’
Ticino
7 min
Imposta di circolazione, dalla confusione al circo
Il pessimo spettacolo della politica: incapace di trovare un’intesa, ma capace di alimentare confusione. E poi chissà perché le urne vengono disertate...
Locarnese
7 min
Via Stazione: dall’autosilo in giù tutto il fronte sarà demolito
Da ieri all’albo comunale di Muralto il progetto da 50 milioni per due nuove costruzioni a contenuti misti e un diverso “rapporto” con il Grand Hotel
Luganese
6 ore
Fra i 17 e i 27 milioni per la nuova piscina di Trevano
La notizia è trapelata a margine dell’assemblea dell’Ente regionale di sviluppo del Luganese. Passi in avanti per il Parco regionale del Camoghè.
Mendrisiotto
7 ore
Un territorio raccontato attraverso tredici storie di vita
Le conversazioni del poeta Massimo Daviddi e i ritratti del fotografo Aldo Balmelli in un libro che restituisce lo sguardo dei protagonisti
Ticino
9 ore
Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’
Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
10 ore
Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1
Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
Ticino
10 ore
Vigilanza sulla Procura federale, proposta Fiorenza Bergomi
La Commissione giudiziaria sottopone le proprie indicazioni all’Assemblea federale in vista delle nomine in programma per il 14 dicembre
Ticino
11 ore
Targhe, Dadò: ‘Colpa del governo’. Gobbi: ‘Sei in malafede’
Caos imposta di circolazione, dopo il ritiro dei decreti da parte del Consiglio di Stato è botta e risposta al fulmicotone, tra accuse e puntualizzazioni
Mendrisiotto
11 ore
Scontro fra due auto a Rancate, nessun ferito
Il sinistro è avvenuto poco dopo mezzogiorno sulla strada cantonale.
© Regiopress, All rights reserved