laRegione
Città Vecchia
Locarnese
22.05.19 - 09:500

'La Zona Incontro va bene così com'è'

La Società commecianti di Locarno annuncia per domani la consegna di oltre 1'000 firme su Città Vecchia a Palazzo Marcacci

Un cospicuo - ma ancora imprecisato - numero di firme verrà consegnato domani a Palazzo Marcacci a sostegno dell'attuale Zona Incontro in Città Vecchia a Locarno. Lo ha comunicato pochi minuti fa la Società commercianti industriali e artigiani (Scia) di Locarno, con il suo presidente Giovanni Caroni. 

Le sottoscrizioni sono state raccolte da (e fra) "commercianti, abitanti e frequentatori della Città Vecchia" e supererebbero "di gran lunga" quelle consegnate settimana scorsa da Ps e Verdi per "la pedonalizzazione totale del comparto". In realtà, le 1'070 firme raccolte a sinistra sotto il motto Valorizziamo e rilanciamo la Città Vecchia di Locarno!’ auspicano "il rilancio dell’attrattiva abitativa, turistica e commerciale del quartiere, la valorizzazione di spazi urbani e di pregio, un servizio di trasporto pubblico sostenibile, gratuito e di prossimità, il contenimento di disagi, disturbi e pericoli con l’eliminazione del traffico motorizzato parassitario".

La petizione dei commercianti verrà consegnata a Palazzo Marcacci, nelle mani del sindaco Alain Scherrer, alle 16.

Potrebbe interessarti anche
Tags
città vecchia
locarno
vecchia
città
zona incontro
palazzo marcacci
marcacci
commercianti
palazzo
zona
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile