laRegione
Losanna
Rapperswil
17:00
 
Sciaffusa
SC Kriens
17:30
 
Losanna
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
17:00
Rapperswil
Ultimo aggiornamento: 16.02.2019 16:57
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
17:30
SC Kriens
Ultimo aggiornamento: 16.02.2019 16:57
L'aula del tribunale penale a Lugano (Ti-Press)
Locarnese
11.02.19 - 10:490

Fondazione Eranos Ascona, ex presidente a processo

Accusato di amministrazione infedele qualificata, comparirà domani in aula alle Correzionali

Una vicenda intricata con una prima denuncia quasi dieci anni fa. Nel gennaio del 2015 vi era stato un decreto d'abbandono per quattro persone e domani è previsto uno strascico conclusivo: l'ex presidente sarà processato alle Assise correzionali di Locarno (in Lugano) per amministrazione infedele qualificata.

L'inchiesta del Ministero pubblico a carico dei vertici della Fondazione, che gestisce e promuove il centro Eranos ad Ascona, era scattata nel 2010 per due segnalazioni dell'autorità federale di vigilanza sulle Fondazioni. Autorità che nel suo secondo intervento aveva ipotizzato il reato di truffa e amministrazione infedele a carico dell'allora presidente e di un altro membro del consiglio di Eranos. Le indagini avevano però portato a un abbandono nei confronti di quattro persone. L'unica questione rimasta aperta era quella che finirà domani in aula e che riguarda l'ex presidente, oggi ultra 80enne. In sostanza, nel mirino dell'accusa c'è la modalità d'incasso dei compensi che gli venivano versati per la sua attività a favore della Fondazione. Secondo la procuratrice pubblica Francesca Lanz, l'imputato – che sarà difeso dall'avvocato Paolo Bernasconi – ha mancato al suo dovere di diligenza e di salvaguardia del patrimonio della Fondazione, danneggiando Eranos. Presiederà le Assise correzionali il giudice Mauro Ermani.

Tags
presidente
eranos
fondazione
ex presidente
ascona
eranos ascona
amministrazione infedele
amministrazione
correzionali
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved