laRegione
il-locarnese-e-tutto-un-bike-sharing
(Ti-Press)
Locarnese
01.06.18 - 06:200

Il Locarnese è tutto un bike sharing

Si estende a 15 Comuni (più Cadenazzo) il progetto nato nel 2016 in città. Novantasei le postazioni e quasi 500 le bici

Da uno a 15 Comuni del Locarnese (più Cadenazzo). Da poche postazioni riguardanti la sola Città di Locarno (più una “satellite” alla stazione Ffs di Muralto) alla bellezza di 96 postazioni distanti in linea d’aria – presi gli estremi opposti del territorio interessato – oltre 30 chilometri. E poi ancora 489 biciclette (di cui 269 e-bike), 2,2 milioni di franchi di investimento e un obiettivo ben chiaro: 1’500 abbonati entro 3 anni.

È un progetto condiviso e lungimirante, quello del bike sharing del Locarnese. Coordinato dalla Commissione intercomunale dei trasporti (Cit) tramite il suo vicepresidente Fausto Fornera, con il coinvolgimento della Fondazione il Gabbiano di Edo Carrasco, è entrato in funzione nella sua versione “extra-large” negli scorsi giorni, ma verrà ufficialmente inaugurato il 17 giugno. In tutti i comuni – Ascona, Brione s/Minusio, Centovalli, Cugnasco-Gerra, Gambarogno, Gordola, Lavertezzo, Losone, Locarno, Minusio, Muralto, Onsernone, Ronco s/Ascona, Tenero-Contra e Terre di Pedemonte – dalle 14 alle 17 verrà allestita una postazione presidiata e informativa. I cittadini saranno coinvolti in una sorta di “Percorso d’orientamento”: chi nel corso del pomeriggio raggiungerà, con le bici del bike sharing, un numero “tot” di comuni, otterrà un premio commisurato. In serata, dalle 18 alle 19, al Palacinema, si terrà invece la parte ufficiale, su invito, con gli interventi del presidente del governo Claudio Zali, il sindaco di Locarno Alain Scherrer e il coordinatore del progetto Fausto Fornera.

Nello specifico, chi intende utilizzare le biciclette del servizio può sottoscrivere un abbonamento annuo e/o una carta giornaliera. Tutte le informazioni di dettaglio si trovano sul sito www.velospot.ch, sulla pagina dedicata all’Agglomerato del Locarnese. Inoltre, è stata aggiornata e rivista l’applicazione Velospot 2.0, scaricabile sia per Android, sia per iOS. Per i meno avvezzi all’utilizzo dei mezzi informatici, ci saranno a disposizione tutte le Cancellerie comunali dei Comuni coinvolti, che inviteranno a compilare un modulo da inviare a Muovi-Ti della Fondazione il Gabbiano. A questo proposito va rilevato come la gestione del progetto e il suo allargamento permettano di dare altre opportunità di inserimento a persone della regione momentaneamente senza occupazione, aumentando i posti disponibili. Nel complesso, potranno essere coinvolte circa 15 persone tra giovani e adulti, compresi gli operatori amministrativi e sociali responsabili della gestione.

TOP NEWS Cantone
Locarnese
1 ora
Statale della Val Vigezzo, i lavori possono cominciare
I primi interventi per la messa in sicurezza della strada concerneranno il viadotto di Gagnone, in territorio di Druogno
Ticino
3 ore
Plr, il dopo Caprara. Farinelli: 'Ascoltiamo anche la società'
Il consigliere nazionale, presidente della 'Cerca', spiega le tappe. E rileva: 'Importante sarà il contributo di chi è di area ma non è del partito'
Luganese
3 ore
Incendi di Caslano: chiesta la perizia psichiatrica
La procuratrice pubblica chiede che venga stabilito lo stato psichico del 72enne che aveva appiccato il fuoco
Locarnese
5 ore
Mappo-Morettina, 'se il traffico aumenta, possibile un dosaggio'
Un'analisi della Confederazione rivela come la distanza tra le vie di fuga sia ben il doppio di quella prescritta
Bosco Gurin
6 ore
Il rustico di Germano Mattei per la seconda volta all'asta
Il proprietario si dice sorpreso per questa nuova procedura: 'Stavamo mettendo a posto le cose'. Emerge ancora la motivazione politica
Luganese
6 ore
'Abuso a Castagnola', Bianchetti ricorrerà
L'avvocato e consigliere comunale di Lugano preannuncia battaglia su una trasformazione che violerebbe le norme che tutelano i nuclei storici.
Bellinzonese
6 ore
Primo Agosto a Bellinzona senza spettacolo pirotecnico
Confermato l'intervento del consigliere federale Berset. L'accesso sarà contingentato: faranno stato le iscrizioni in ordine di arrivo
Ticino
7 ore
Acquisti local, Lucibello: 'I ticinesi oggi sono più sensibili'
Il presidente della Disti a quasi due mesi dalla campagna '#ripartiamo': 'Da noi un grande ringraziamento, ne va dei negozi e dei posti di lavoro'
Bellinzonese
9 ore
Villa dei Cedri a Bellinzona, due le opere vandalizzate
Oltre al gigante cui è stata amputata la gamba sinistra, con un oggetto appuntito sono state sfregiate le superfici di un'installazione marmorea
Bellinzonese
9 ore
Nante di traverso: 'Ok l'alta tensione, ma non i tralicci'
L'associazione chiarisce il senso dell'opposizione contro la nuova linea elettrica aerea progettata da Swissgrid in alta Leventina
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile