laRegione
27.11.22 - 15:02
Aggiornamento: 28.11.22 - 13:36

Sindaco di Lostallo, Moreno Monticelli pronto a rinunciare

Municipio riconfermato in blocco: ‘Lavoriamo bene, se Giudicetti vuole continuare io faccio un passo indietro’. A Castaneda la novità è Silvanti

sindaco-di-lostallo-moreno-monticelli-pronto-a-rinunciare
Ti-Press
Moreno Monticelli

Niente da fare a Lostallo per i due candidati messisi in lista con l’obiettivo di entrare in Municipio cercando così di scardinare l’esecutivo in carica. Domenico Bertolino con 26 voti raccolti e Luciano Tondelli con 65 non sono riusciti nell’impresa, avendo ottenuto i cinque uscenti piena fiducia dagli elettori recatisi oggi alle urne nella misura del 52%. Il sindaco Nicola Giudicetti, in carica dal lontano 1993, con 232 preferenze si è piazzato secondo, staccato di 15 schede da Moreno Monticelli, primo con 247. Bene Filipe Carneiro con 205, Ygor Capelli con 202 e Andrea Peduzzi con 197. Monticelli e Carneri erano i volti nuovi di quattro anni fa e dal prossimo gennaio affronteranno la loro seconda legislatura. Bisognerà attendere qualche giorno per sapere se il sindaco uscente solleciterà un nuovo mandato e se Monticelli vorrà eventualmente sfidarlo. Le candidature dovranno essere inoltrate entro la sera di lunedì 5 dicembre, ultimo termine utile. «Dopodomani, martedì, durante la seduta settimanale di Municipio affronteremo insieme la questione – spiega un prudente Nicola Giudicetti – anche perché il nostro regolamento prevede che tutti gli eletti nell’esecutivo hanno la facoltà di candidarsi per il ruolo di sindaco». Chi non sembra avere dubbi è invece il primo classificato: «Come cinque uscenti – spiega Monticelli alla ‘Regione’ – ci siamo candidati su un’unica lista col desiderio di continuare il lavoro sin qui fatto in un ottimo clima interno. Ora, sono sorpreso dell’attestazione di stima ricevuta dall’elettorato, che ringrazio. Conferma che il lavoro svolto durante il quadriennio è stato apprezzato. Perciò non intendo farne una questione di principio. Se Nicola se la sente di proseguire come sindaco, io sono ben disposto a fare un passo indietro, evitando così di tornare alle urne».

Uscenti superati

Lasciando la Mesolcina per la Calanca esterna, un nuovo volto si registra a Castaneda dove la popolazione ha eletto i quattro municipali che affiancheranno il quasi eterno sindaco Attilio Savioni designato tacitamente a inizio ottobre non essendosi candidate altre persone per la poltrona di sindaco che il 77enne occupa da ben 42 anni, ossia dal lontano 1980. La novità si chiama Davide Silvanti che con 108 voti subentra all’uscente e non ricandidatosi Ennio Cattaneo. Da notare che Silvanti ha fatto meglio degli altri tre uscenti ricandidatisi: il vicesindaco Athos Rossini (81), Luca Calvia (94) e Michela Marangoni (88). Niente da fare per Olaf Kuhnke, fuori con 55 voti. Elevata la partecipazione al voto, pari al 69,5%.

Leggi anche:

Nicola Giudicetti confermato sindaco di Lostallo

Il record di Castaneda: Attilio Savioni ancora sindaco

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
4 ore
‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’
Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
9 ore
Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci
Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
14 ore
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
1 gior
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
1 gior
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
1 gior
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
1 gior
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
1 gior
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
1 gior
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
© Regiopress, All rights reserved