laRegione
19.04.22 - 09:39
Aggiornamento: 18:04

La strada cantonale fra Grono e Verdabbio sarà sistemata

Il Consiglio di Stato grigionese ha approvato il progetto di circa tre milioni di franchi

Ats, a cura de laRegione
la-strada-cantonale-fra-grono-e-verdabbio-sara-sistemata
archivio Ti-Press

Il Governo dei Grigioni ha approvato il progetto di circa tre milioni di franchi per la sistemazione della strada che da Grono porta a Verdabbio. In particolare sarà migliorato anche lo sbocco che immette sulla strada cantonale della Mesolcina.

Si tratta di un tratto di quasi 700 metri, risalente agli anni Sessanta, fra Grono e la località Fontanèl. Il progetto prevede la posa di nuove condotte, il rinnovo dei muri di sostegno e la realizzazione di nuovi percorsi pedonali. Per ragioni di sicurezza si procederà inoltre alla correzione dello sbocco sulla strada cantonale della Mesolcina (‘Strada italiana’). I costi complessivi del progetto ammontano a circa tre milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
7 min
Cima Piazza, più sicurezza grazie a una staccionata più lunga
Il Municipio di Bellinzona ha deciso di aderire parzialmente alle preoccupazioni delle famiglie in merito al parco di Giubiasco
Bellinzonese
1 ora
Nei bandi svelate cifre e atout della nuova Officina Ffs
Castione: sulle opposizioni le Ffs mirano a trovare una soluzione condivisa entro fine 2022. Confermati centrale a cippato, tetti verdi e fotovoltaico
Locarnese
1 ora
Truffe agli anziani nel Locarnese, si cercano testimoni
Scattano le manette per una 36enne e un 40enne. Impietosivano le loro vittime per ricevere denaro e altri beni preziosi
Ticino
2 ore
Imposta di circolazione, dietrofront del Consiglio di Stato
Nella seduta odierna il Governo ha deciso di ritirare i Decreti legislativi urgenti sull’applicazione dell’imposta di circolazione per l’anno 2023
Ticino
3 ore
In Ticino 1’403 nuovi contagi e 6 decessi
I posti letto occupati da pazienti Covid sono 109. Quattro le persone che attualmente si trovano in cure intense
Video
Ticino
4 ore
Un lupo ripreso in un video mentre attraversa la strada a Bodio
Dopo l’avvistamento in Bassa Leventina scatta l’interrogazione al Consiglio di Stato di Sara Imelli (Centro). ‘I gridi d’allarme sono caduti nel vuoto’.
Luganese
4 ore
Lugano, domani l’accensione dell’albero di Natale
La Città ricorda il tradizionale appuntamento che si terrà a partire dalle 17.15 in Piazza della Riforma
Locarnese
4 ore
‘Caso La Palma’, condanna confermata e pena più severa
Per la Corte di appello e revisione penale fu omicidio intenzionale e non solo colposo. L’imputato dovrà scontare 18 anni e mezzo di carcere
Luganese
8 ore
Secondo sgombero ex Macello, c’è stata sproporzionalità
La Corte dei reclami penali ha accolto alcune contestazioni degli autogestiti in merito ai rilievi del Dna e alla raccolta delle impronte
Bellinzonese
10 ore
Nuova sede Ior a Bellinzona, approvato lo studio di fattibilità
Il Consiglio di fondazione lo sottoporrà ora all’Usi che lo invierà, con la richiesta di finanziamento federale, alla Segreteria di Stato per la ricerca
© Regiopress, All rights reserved