laRegione
21.11.21 - 18:48

A Grono inizia la messa in sicurezza della Calancasca

I lavori lungo il fiume cominceranno a fine novembre e si protrarranno fino a giugno 2022

a-grono-inizia-la-messa-in-sicurezza-della-calancasca
Il tratto del fiume sul territorio di Grono che sarà toccato dai lavori

A partire da fine novembre inizieranno a Grono gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza idraulica della Calancasca. Lo comunica il locale Municipio dopo aver rilasciato la licenza edilizia. I lavori si protrarranno sino al mese di giugno 2022 e interesseranno buona parte del fiume sul territorio comunale, dalla zona Mater Christi sino all’altezza del viadotto autostradale. Tra gli interventi principali è previsto l’abbassamento di una tratta di alveo in roccia a monte della zona Mater Christi. Questa attività sarà eseguita per mezzo di brillamenti, che prevedono l’utilizzo di cariche esplosive. Durante gli interventi di sbancamento in roccia (indicativamente da dicembre sino a febbraio 2022) sono da attendersi nel corso della settimana lavorativa emissioni foniche, il cui effetto sarà amplificato dalla conformazione della Calancasca all’apice del conoide. I lavori saranno sorvegliati e monitorati da parte di uno specialista incaricato dal Comune, affinché i limiti di legge per quanto concerne le emissioni siano rispettati. Il cantiere non comporterà la chiusura di strade comunali; eventuali brevi interruzioni o limitazioni della circolazione stradale saranno debitamente segnalate e comunicate ai diretti interessati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
3 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
3 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
3 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
4 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
Bellinzonese
5 ore
‘L’unico neo di una tre-giorni riuscita’
L’alterco della serata d’apertura non rovina i bagordi carnascialeschi di Cadenazzo. Bottinelli: ‘Pienone nella ‘replica’, andata liscia come l’olio’
Luganese
8 ore
Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano
Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
Ticino
1 gior
‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’
Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
1 gior
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
1 gior
‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’
Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
© Regiopress, All rights reserved