laRegione
teatro-circo-e-musica-a-roveredo-con-la-compagnie-pas-de-deux
La compagnia è formata da Aline e Martin Del Torre
22.10.21 - 16:59
Aggiornamento : 17:20

Teatro, circo e musica a Roveredo con ‘La Compagnie Pas de Deux’

Il festival si terrà dal 28 al 30 ottobre in un tendone riscaldato installato sul parcheggio dietro la Casa di cura Immacolata

Dopo essersi esibita in Svizzera tedesca, Austria, Germania e Repubblica Ceca, ‘La Compagnie Pas de Deux’ farà tappa a Roveredo, presentando, fra l’altro, per la prima volta in italiano il suo nuovo spettacolo ‘L’isola sconosciuta’. Si tratta di uno spettacolo ‘filosofocomico’ che unisce teatro e circo con musica, prodotto a Bellinzona e a Roveredo con la collaborazione di diversi artisti ticinesi. Il festival – la compagnia presenterà tre spettacoli propri e ospiterà due concerti – si terrà dal 28 al 30 ottobre in un tendone riscaldato installato sul parcheggio dietro la Casa di cura Immacolata (Strada de San Fedee) ed è adatto a grandi e piccini a partire dai 6 anni. Maggiori informazioni scrivendo a info@pas-de-deux.ch o chiamando lo 076 548 18 09.

‘La Compagnie Pas de Deux’ – basata in Ticino e Appenzello – è formata da Aline e Martin Del Torre “che si spostano con il loro teatro itinerante come i saltimbanchi di un tempo con un palco mobile e una roulotte da circo. Con semplici accessori e una scenografia variabile, i due commedianti interpretano storie divertenti per grandi e piccini, ispirate a varie fiabe della storia della letteratura”, si legge in una nota. Oltre a ‘L’isola sconosciuta’ la compagnia metterà anche in scena ‘Il violino della fortuna’ e ‘Una fiaba dalla cassa magica’, “spettacoli poetici che combinano il teatro con diverse forme di espressione artistica come la recitazione e la musica, la giocoleria, l’acrobazia e la danza”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
circo compagnia festival musica pas de deux roveredo teatro
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Pretorio di Locarno, scelto il progetto di ristrutturazione
Il via ai lavori, che dureranno quasi tre anni, è previsto all’inizio del 2025. Investimento complessivo: 35 milioni di franchi
Mendrisiotto
3 ore
Auto in fiamme sulla A2 direzione sud, disagi al traffico
Secondo quanto riporta il Tcs, la corsia di destra dell’ autostrada è chiusa fra la galleria San Nicolao e l’uscita di Mendrisio
Locarnese
8 ore
Analisi della violenza giovanile, tra malessere ed emulazione
Diversi episodi nel Locarnese. Le chiavi di lettura in un’intervista con Loredana Guscetti, operatrice sociale che lavora sul territorio
Luganese
8 ore
‘La città si spopola? Riduciamo i costi degli asili nido’
Interpellanza al Municipio di Lugano della liberale Viscardi propone un contributo erogato dalla Città
Ticino
8 ore
Case anziani, come sta uscendo il settore da 2 anni di pandemia
Dalla gestione del virus, allo stato d’animo di ospiti e personale, fino alle sfide future. Una panoramica con Eliano Catelli, presidente Adicasi
Ticino
22 ore
Telelavoro e frontalieri: si chiede omogeneità
Un’interrogazione chiede di parificare le soglie di impiego da casa oltre le quali scattano l’imposizione fiscale e quella previdenziale in Italia
gallery
Mendrisiotto
1 gior
Furgone prende fuoco a Rancate
Il veicolo si trovava sul piazzale di una carrozzeria. Le fiamme hanno intaccato anche un’auto posteggiata a lato
Ticino
1 gior
Dopo qualche ora di tregua tornano le code al San Gottardo
In occasione del fine settimana dell’Ascensione anche le Ffs non escludono difficoltà per i viaggiatori
Bellinzonese
1 gior
Nell’ex Arsenale di Biasca un maxi deposito d’arte
Il Municipio conferma le valutazioni fatte con gli specialisti e chiede al Cc il credito di progettazione per un Centro di competenza pubblico-privato
Mendrisiotto
1 gior
Un Centro di competenze per reagire ai cambiamenti climatici
La Supsi dà vita a una unità di lavoro che farà leva sulle conoscenze della Scuola e l’intesa con enti pubblici e privati
© Regiopress, All rights reserved