laRegione
09.08.21 - 15:30
Aggiornamento: 10.08.21 - 19:22

Nel Parco Val Calanca raccolti oltre 225 kg di rifiuti

Più di 35 persone si sono date appuntamento a Cauco per partecipare alla giornata di pulizia

nel-parco-val-calanca-raccolti-oltre-225-kg-di-rifiuti
(foto Parco Val Calanca)
+1

Ottima partecipazione alla giornata di raccolta rifiuti nel Parco Val Calanca svoltasi sabato 7 agosto in collaborazione con la Summit Foundation e la Fondazione Calanca. La presenza di oltre 35 persone, tra cui molti bambini, ha permesso di raccogliere 228 chilogrammi di rifiuti in poche ore (lo scorso anno la ventina di partecipanti ne aveva raccolti 95). Con particolare piacere la direzione del parco segnala anche la presenza di famiglie romande, ticinesi e svizzero tedesche che, in ambito delle loro vacanze al sud delle Alpi, si sono date appuntamento a Cauco cogliendo l'occasione per partecipare a questa giornata a favore della natura. Nel corso della mattinata i volontari hanno raccolto i rifiuti nei comuni del parco e nel Comune di Santa Maria, il quale ha recentemente mostrato interesse a entrare nel perimetro del parco. Non sono comunque mancati dei rifiuti 'bizzarri' come una bilancia, piedistalli di coppette di un concorso di pesca, un termometro, una bicicletta e un decespugliatore elettrico. L’obiettivo della giornata è stato raggiunto con grande soddisfazione degli organizzatori e dei partecipanti che con la loro partecipazione hanno potuto contribuire attivamente alla conservazione dell’ambiente godendosi una passeggiata in mezzo alla natura. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
7 ore
‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’
Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
10 ore
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
13 ore
‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’
Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
17 ore
Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci
Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
22 ore
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
1 gior
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
1 gior
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
1 gior
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
1 gior
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
1 gior
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
© Regiopress, All rights reserved