laRegione
una-cinquantina-i-lupi-nei-grigioni-raddoppiati
I sei branchi finora presenti nel cantone hanno dato nel 2020 alla luce a una trentina di cuccioli
Grigioni
11.04.21 - 09:460
Aggiornamento : 14:35

Una cinquantina i lupi nei Grigioni, raddoppiati

È nel rapporto dell'Ufficio grigionese caccia e la pesca: malgrado l'alta mortalità dei piccoli, la popolazione dei predatori dovrebbe continuare a crescere

La popolazione di lupi nel canton Grigioni è raddoppiata rispetto all'anno precedente. Attualmente si stima che ci siano una cinquantina di animali sul territorio retico e si sono formati due nuovi branchi. È quanto si legge nel rapporto 2020 dell'Ufficio grigionese per la caccia e la pesca. Questa rapida diffusione è affascinante dal punto di vista della biodiversità e dell'ecologia, sottolineano le autorità. I sei branchi finora presenti nel cantone hanno dato nel 2020 alla luce a una trentina di cuccioli. Malgrado l'alta mortalità dei piccoli si può supporre che la popolazione dei predatori continuerà a crescere, sostiene l'Ufficio per la caccia e la pesca.

Il gran numero di lupi comporta tuttavia delle sfide per il cantone: il loro cibo preferito sono i cervi e altri animali selvatici, ma non disdegnano neppure gli animali da fattoria. In territorio cantonale nel 2020 sono state trovate 169 carcasse di cervi, camosci e caprioli e si sono verificati 257 assalti ad animali da allevamento. Complessivamente l'Ufficio per la caccia e la pesca ha versato quasi 127'000 franchi svizzeri ai contadini come risarcimento per gli attacchi dei lupi.

Le fattorie alpine proteggono i loro animali con cani da guardia e recinti elettrici. Ma ciò non è sufficiente, come dimostrano i numerosi assalti: i lupi sanno sfruttare la conformazione del terreno, le condizioni meteorologiche e la qualità dei cani da guardia, spiegano le autorità. Queste ultime auspicano di riuscire a mantenere sotto controllo la popolazione di questi predatori, ma per fare ciò è necessaria l'autorizzazione dell'Ufficio federale dell'ambiente (Ufam).

Nel 2020 le autorità grigionesi hanno dato seguito a circa 2800 segnalazioni di lupi nel cantone: in tre casi sono riuscite a mettere un collare Gps agli animali che consenta loro di monitorare l'esatta posizione dei branchi.

Grazie all'analisi del Dna, l'Ufficio cantonale ha potuto determinare l'origine esatta di questi tre lupi: due di essi provenivano dai Balcani. Nel processo, sono stati in grado di registrare due lupi dai Balcani. Finora era stato appurato che i predatori provenissero solo dall'Italia.
 
 

TOP NEWS Cantone
Ticino
6 ore
Aprile? Il più freddo degli ultimi trent'anni
Così, dati alla mano, MeteoSvizzera. Ma a inizio mese abbiamo avuto le prime due giornate estive del 2021
Gallery
Mendrisiotto
8 ore
Novazzano, vitello cade in una valletta. Lo recupera la Spab
Salvato con un elicottero, il giovane bovino è tornato a casa sano e salvo. E si è guadagnato il nome di Icaro
Ticino
8 ore
Sirica: il Plr ha pagato una sua certa arroganza
'Opportuno il ballottaggio a Bellinzona e la nostra è stata una campagna corretta', ribatte il presidente dei liberali radicali Speziali all'omologo socialista
Ticino
8 ore
'Imponimento': 147 persone rinviate a giudizio
'Ndrangheta, le richieste dei pm antimafia di Catanzaro in relazione all'inchiesta dai risvolti svizzeri
Mendrisiotto
9 ore
A Novazzano il 21 maggio si sciopera per il futuro
Anche nel Distretto si aderisce alla manifestazione indetta a livello nazionale per il clima
Mendrisiotto
11 ore
Otto 'testimonial' per i cinque musei d'arte del Distretto
La Rete MAM aderisce a una campagna che racconta di legami d'affetto e con il territorio attraverso la voce di personalità della cultura
Mendrisiotto
12 ore
Genestrerio, si parte con il progetto stradale sulla zona 30
In pubblicazione il dossier che limita la velocità su tre vie interne e sistema il marciapiede. Obiettivo: più sicurezza e tranquillità
Bellinzonese
14 ore
Bellinzona senza partita, Branda confermato sindaco col 60%
Con 9'169 voti contro i 6'024 dello sfidante Gianini, il socialista si aggiudica lo scranno per la terza volta consecutiva: ‘Risultato oltre le aspettative’
Ticino
LIVE
Spoglio concluso, le reazioni - Segui il live de La Regione
Concluso lo spoglio per i ballottaggi. A Bellinzona e Riviera confermati Branda e Pellanda, ribaltone a Lumino. A Vezia si impone Piva, Catarin a Losone
Luganese
14 ore
Novaggio conferma Andrea Pozzi sindaco
All'elezione, lo sfidante Piergiorgio Morandi ottiene 191 voti, il sindaco di quindicina (Spazio libero - per ambiente e socialità) 38 in più
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile