laRegione
Ti-press
Grigioni
06.08.18 - 17:420
Aggiornamento 19:37

'Temperature in sella', pronti a partire

I partecipanti inizieranno a pedalare mercoledì 8 agosto da La Brévine. L'arrivo dei ciclisti è previsto sabato 11 a Grono

Partirà mercoledì 8 agosto in mattinata da La Brévine (canton Neuchâtel) il progetto climatico-sportivo a scopo benefico a favore dell’Associazione Parkinson Svizzera denominato “Temperature in sella”. La prima tappa di 84 km prevede lo spostamento dalla “Siberia della Svizzera” fino alla Capitale Federale. La seconda tappa sarà in programma il 9 agosto da Berna (Piazza federale) fino a Meiringen (canton Berna) per un totale di 88 km. Il giorno successivo è prevista la tappa più impegnativa (69km), attraverso il passo del Grimsel e del Furka, così da raggiungere in serata la località di Hospental (Uri). La tappa conclusiva (92 km), sabato 11 agosto, prevede le ultime fatiche scalando la via delle genti del San Gottardo raggiungendo Airolo, il primo Comune al sud delle Alpi. In seguito, discesa lungo la Leventina e la Riviera, raggiungendo, dopo 333 km, il Comune più caldo della Svizzera, Grono nel tardo pomeriggio.

Questo evento ha lo scopo di unire i due estremi climatici svizzeri (La Brévine –41.8°C nel 1987; Grono 41.5°C nel 2003), promuovere la mobilità lenta e la pratica di una sana attività sportiva. Il progetto gode del supporto istituzionale di MeteoSvizzera e dell’Associazione Parkinson Svizzera.

Il Municipio di Grono invita calorosamente tutta la popolazione all’evento finale previsto sabato 11 agosto a Grono, dove è previsto l'arrivo dei ciclisti attorno alle 16.30. Seguirà la parte ufficiale sul “Prato Biraria” con l’inaugurazione dell’obelisco che sancirà il gemellaggio tra i Comuni di Grono e la Brévine.

Tags
grono
agosto
svizzera
brévine
tappa
km
temperature
sabato
sella
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved