laRegione
30.11.22 - 16:37
Aggiornamento: 18:32

Cade col quad nel fiume a Traversa: morto 29enne bleniese

La vittima ha fatto un volo di dieci metri nel greto del torrente Fruda: stava facendo lavori di giardinaggio accanto alla casa di famiglia

cade-col-quad-nel-fiume-a-traversa-morto-29enne-bleniese
Rescue Media

Oggi poco dopo le 13.10 a Traversa, frazione di Acquarossa, vi è stato un incidente purtroppo con esito mortale. Vittima un 29enne bleniese, domiciliato poco lontano dal luogo della tragedia, che stava effettuando lavori di giardinaggio sull’argine del fiume Fruda. Stando a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all’inchiesta stabilire, il giovane è finito insieme al quad che stava guidando, praticamente una moto a quattro ruote, nel greto del fiume sottostante da un’altezza di circa dieci metri. Il luogo dell’incidente si trova ai margini di un grande prato che confina con la proprietà nella quale abita la sua famiglia. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i soccorritori di Tre Valli Soccorso e la Rega, che lo hanno soccorso. Purtroppo, a causa delle gravi ferite riportate, è deceduto sul posto.

Il cordoglio del sindaco Odis Barbara De Leoni

«Conoscevo il ragazzo, durante l’estate faceva lavori di pulizia delle scarpate per il Comune e in questo momento sono molto vicino ai suoi familiari – dice raggiunto dalla redazione il sindaco di Acquarossa Odis Barbara De Leoni –. È una tragedia che non doveva capitare. Nel pieno della giovinezza morire così. Non ho davvero parole». Il 29enne, grande appassionato di tiro col fucile, faceva parte della Società tiratori del Lucomagno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 ore
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
6 ore
‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’
Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
10 ore
Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci
Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
15 ore
Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti
Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Ticino
1 gior
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
1 gior
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
1 gior
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
1 gior
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
1 gior
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
1 gior
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
© Regiopress, All rights reserved