laRegione
11.10.22 - 17:52
Aggiornamento: 14.10.22 - 17:35

Musica e tanto pubblico: il Sobrio Festival si chiude così

Lasciata alle spalle la nona edizione, il comitato è già pronto a offrire un ricco e variegato programma per il decimo compleanno

musica-e-tanto-pubblico-il-sobrio-festival-si-chiude-cosi
Donatien Bachmann e Christian Chamorel

La nona edizione del Sobrio Festival è stata particolarmente fortunata, riuscendo a portare dopo due anni di pandemia un folto pubblico e tanti visitatori provenienti non solo dal cantone, ma anche dall’Italia e dalla Svizzera interna, nella località leventinese. "Il sempre più importante premio a livello internazionale ‘E.Tschaikowsky’ ha richiamato giovani pianisti provenienti da Spagna, Italia, Svizzera, Russia, Giappone, Canada e Australia. Grandi ovazioni anche per il tredicenne moscovita Ivan Chepkin, vincitore dell’edizione 2021 – si afferma in un comunicato –. L’affezionato e caloroso pubblico ha costantemente manifestato grande entusiasmo nei confronti di tutti i giovani musicisti che si sono esibiti nella chiesa di San Lorenzo e nella sala di Casa Mahler".

La prossima edizione della manifestazione, la decima, sarà ricca di sorprese e nuove proposte. "Dieci anni di tanto lavoro ma soprattutto di grandi soddisfazioni e successi! Grazie a un amico del Villaggio della Musica, sarà riaperto il vecchio albergo del luogo (ex-Ambrogini) con il nome di Symphony Club. Potrà accogliere (unitamente alle dépendance) una cinquantina di visitatori. Ciò consentirà ad amici e nuovi visitatori di trascorrere weekend o settimane di vacanza culturali unendo musica, natura e gastronomia", chiude il comunicato. Per ulteriori informazioni scrivere a info@sobriofestival.com o consultare www.sobriofestival.com.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarno
2 ore
Affittacamere, nei Comuni la verifica è diventata una ‘gimcana’
La Città risponde ad Angelini Piva e cofirmatari sull’introduzione della nuova procedura per gli alloggi ad uso turistico messi sulle piattaforme online
Ticino
4 ore
‘L’uso dell’automobile privata per i frontalieri va agevolato’
A chiederlo è la Commissione dell’economia e tributi. La misura riguarda l’uso per lavoro: ‘Non si deve per forza dover usare quella aziendale’
Mendrisiotto
4 ore
Monte Generoso, si chiude un capitolo lungo 130 anni
Con la posa degli ultimi elementi delle rotaie e della cremagliera si è concluso oggi il risanamento del binario, risalente al 1890
gallery
Mendrisiotto
4 ore
Il Nebiopoli incontra i bambini delle Elementari di Chiasso
L’obiettivo è trasmettere il vero spirito del Carnevale e mostrarne l’organizzazione. Un modo, anche, per prevenire atti di violenza futuri
Luganese
5 ore
Caslano, ciclista colto da malore sulla cantonale: è grave
L’uomo, un 54enne svizzero domiciliato nel Luganese, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Lugano. Traffico molto perturbato
Ticino
6 ore
Fotovoltaico su autostrada e ferrovia: ‘L’interesse è forte’
Il primo lotto messo a concorso dall’Ustra ha avuto un grande interesse, con oltre 300 richieste da 35 aziende. Il potenziale resta però limitato
Luganese
6 ore
Bioggio, in mostra la rivoluzione di ArtByFrask
Nella casa comunale verrà allestita l’esposizione di Andrea Fraschina, pittore ispirato dalle culture underground e dall’energia della filosofia punk
Lavizzara
8 ore
Centro di scultura, c’è l’appoggio ma anche una ‘minaccia’
Il Consiglio comunale accoglie, al termine di una seduta un tantino movimentata, il credito a favore di questa istituzione; ma tira aria di referendum
Chiasso
11 ore
Interrogazione al Municipio sulla vicenda del pianista ucraino
Il consigliere comunale Marco Ferrazzini (Us-Verdi-Indipendenti) chiede lumi sulla sostituzione dell’artista da parte dell’Osi
Campione d’Italia
12 ore
È vicina la vendita di uno degli stabili di proprietà comunale
Sarà probabilmente l’immobile che ospitava gli uffici della polizia dell’enclave
© Regiopress, All rights reserved