laRegione
09.09.22 - 16:36

PerBacco! è tornata ad alzare i calici con successo a Bellinzona

Il presidente Felice Zanetti è soddisfatto: ‘Mancavano i turisti da oltre Gottardo, ma i ticinesi hanno risposto presente’

perbacco-e-tornata-ad-alzare-i-calici-con-successo-a-bellinzona
Ti-Press/Crinari
+2

Uva, vino, bollicine e molta allegria. I primi giorni di settembre sono da sempre sinonimo di vendemmia e, dopo la lunga assenza dovuta alla pandemia, la manifestazione PerBacco! lo scorso fine settimana è tornata ad animare le piazze della capitale fra divertimento e gastronomia. «Il bilancio è positivo – afferma a ‘laRegione’ il presidente Felice Zanetti –. Il tempo un po’ incerto ha evidentemente influito sull’affluenza, ma da quello che mi sembra di capire tutti sono stati molto soddisfatti dell’offerta. Era importante ripartire dopo parecchie edizioni mancate... Di dare continuità alla manifestazione». Molto apprezzati i quasi cento vini provenienti da 27 cantine, come pure la proposta musicale. «Non abbiamo riscontrato critiche particolari. I produttori sono stati felici di ritornare a esporre i propri vini: infatti non abbiamo mai faticato a coinvolgerli e penso che aspettino solo la possibilità di avere delle vetrine come quelle di PerBacco!».

Nel 2023 con la Festa federale di musica

Una vetrina molto popolare, tant’è che camminando fra le bancarelle e le viuzze della capitale è possibile scovare anche qualche famiglia. Secondo Zanetti, infatti, degustazione e valutazioni di sommelier hanno la loro importanza, ma il vero termometro della produzione e della qualità dei prodotti è proprio la cittadinanza. «A mancare, forse (causa meteo) è stata la componente turistica di oltre Gottardo, ma i ticinesi hanno risposto presente. Un pubblico responsabile e cosciente, in grado di apprezzare un buon bicchiere di vino mai sopra i limiti. Non abbiamo avuto problemi di ordine pubblico mantenendo così intatta la nostra etichetta di manifestazione pacifica e tranquilla – precisa il presidente –. Dimenticando per un momento il vino, PerBacco! offre la possibilità di ritrovarsi e assaporare in compagnia un bicchiere senza l’assillo del tempo». Guardando poi al futuro, «l’anno prossimo la manifestazione presenterà una forma differente venendo integrata nella Festa federale di musica. È importante però sottolineare che manterrà la sua identità quale vetrina di produttori locali», conclude Zanetti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
3 ore
Lugano, Lombardi: ‘Commissioni di quartiere da attivare’
Il municipale amareggiato per lo scarso interesse dimostrato nella consultazione sul Piano direttore comunale. ‘Coinvolgere resta importante’
Mendrisiotto
4 ore
Al Centro temporaneo per migranti si sente la pressione
Tornano a salire i numeri della struttura che, dopo Rancate, accoglie le persone destinate a essere riammesse in Italia
Ticino
4 ore
Premi cassa malati, deduzioni in più per i figli verso il sì
Lega, Plr, Centro e Udc sottoscrivono il rapporto che dà via libera alla loro iniziativa. Il Ps: ‘Valutiamo il referendum, favorisce i più ricchi’
Ticino
5 ore
Preventivo, il sì borghese vincolato alla revisione della spesa
Lega, Plr, Centro e Udc sostengono la previsione per il 2023 del governo (-80 milioni), ma con dei paletti. Il Ps: ‘No a queste politiche neoliberiste’
Ticino
5 ore
Targhe, Centro e Udc firmano un rapporto senza maggioranza
Calcolo della nuova imposta di circolazione, la Lega per ora si defila mentre Plr e Ps confermano il loro no al testo Dadò/Pamini. E il clima è teso
Mendrisiotto
6 ore
Il Nebiopoli 2023 svela i suoi contenuti
Il Carnevale di Chiasso sarà in programma dal 2 al 5 febbraio. Ampliato il Villaggio, oltre ai consueti appuntamenti anche ospiti internazionali
Locarnese
6 ore
PCi, la guerra in Ucraina ‘rispolvera’ i rifugi atomici
Il Consorzio ha avviato su tutto il territorio controlli dei bunker in caso di catastrofe nucleare. Attese nuove ondate di rifugiati e novità per la sede
Bellinzonese
6 ore
Squadra esterna di Biasca, a processo per vie di fatto
La Procura ha firmato un Decreto d’accusa nei confronti di un operaio comunale, che si è opposto. Si va in Pretura penale
Bellinzonese
7 ore
La 19enne era al rave: con la conferma si cercano testimoni
La polizia grigionese invita quanti sono a conoscenza dello stato di salute della ragazza all’evento della diga della Roggiasca a contattare il comando
Mendrisiotto
14 ore
Da Berna un sostegno per il ‘centro di partenza’ di Rancate
Passa all’unanimità agli Stati la concessione di una somma forfettaria ai Cantoni che in situazioni straordinarie gestiscono centri asilanti provvisori
© Regiopress, All rights reserved