laRegione
07.08.22 - 17:10
Aggiornamento: 18:54

PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona

La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre

perbacco-e-gia-tempo-di-festa-della-vendemmia-a-bellinzona
Ti-Press

Dopo tre anni, facendo i debiti scongiuri, ritorna quest’anno ‘PerBacco!’ la Festa della vendemmia di Bellinzona. La manifestazione si terrà da giovedì 1° settembre a domenica 4 e seguirà la falsariga delle precedenti edizioni coinvolgendo tutto il centro storico, da piazza del Sole fino a piazza Teatro passando per piazza Collegiata, piazza Buffi e piazza Nosetto. Si partirà giovedì alle 17 con quello che è un po’ il preludio della manifestazione, ovvero l’aperitivo in piazza Collegiata. L’apertura ufficiale con l’inizio delle mescite è invece prevista venerdì sera con la cerimonia ufficiale nella corte municipale. Sabato pomeriggio verrà riproposta la tradizionale degustazione lungo la parte bassa del viale Stazione. Per conoscere i dettagli del programma bisognerà attendere la conferenza stampa convocata il 26 agosto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
21 min
Con l’autunno i contagi riprendono vigore anche in Ticino
Coronavirus, in sette giorni quasi duemila nuove infezioni (+78% rispetto alla settimana precedente). Ospedalizzazioni in sensibile aumento
Mendrisiotto
2 ore
‘Salviamo la Biblioteca islamica di Chiasso’
Punto di ritrovo e di scambio culturale, adesso rischia di chiudere. Lanciata una raccolta fondi
Ticino
5 ore
Cantonali ‘23, Gianella (Plr): ’Sarò nella lista per il governo’
La capogruppo liberale radicale ufficializza a laRegione la sua decisione di candidarsi: ‘Avremo una lista forte in cui ogni ticinese potrà riconoscersi’
Bellinzonese
5 ore
Chiuso il negozio di Dalpe: ora manca un servizio ‘essenziale’
La speranza del sindaco Mauro Fransioli è quella di trovare qualcuno che porti avanti l’attività. Il 15 ottobre è previsto un incontro con la popolazione
Luganese
5 ore
Scuola media, la Direttiva e i segnali non recepiti
Indigna la presunta violazione del dovere di informazione nel caso dell’ex direttore di una scuola media arrestato per reati sessuali con minorenni
GALLERY
Mendrisiotto
13 ore
Il parco delle gole della Breggia si fa più inclusivo
Inaugurato un percorso per ipovedenti nell’area del mulino del Ghitello. Stella: ‘È un patrimonio da difendere, ma anche rendere accessibile a tutti’.
Ticino
13 ore
Premi cassa malati, Marco Chiesa (Udc) insiste e interroga Berna
Il presidente nazionale democentrista segue De Rosa e chiede al Consiglio federale perché nel calcolo per il ’23 non siano stati calcolati ’20 e ’21
Luganese
15 ore
Cornaredo, ‘tabula rasa’ pronta sulla carta
Presto in pubblicazione a Lugano e Porza il Piano di quartiere del comparto B1a. Previsti edifici misti di altezza tra i 30 e i 60 metri
Grigioni
16 ore
A Mesocco non si ripresenta il sindaco Christian De Tann
In corsa per la carica di capo dell’esecutivo alle elezioni comunali del 30 ottobre vi sono John Seghezzi, Fausto a Marca e Mattia Ciocco
Locarnese
16 ore
Il giudice sul pedofilo: ‘È solo la punta dell’iceberg’
Un 77enne del Sopraceneri condannato a 8 anni di carcere per ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere tra il 2000 e il 2021
© Regiopress, All rights reserved