laRegione
27.07.22 - 15:00
Aggiornamento: 18:07

Cuoriamoci, da 25 anni una compagnia che fa bene al cuore

L’associazione aiuta chi ha avuto problemi cardiaci e organizza settimanalmente a Sementina due ore di cardio-attività

cuoriamoci-da-25-anni-una-compagnia-che-fa-bene-al-cuore

Lo scorso settembre l’associazione ticinese Cuoriamoci – nata come sostegno post riabilitazione per persone cardiopatiche o persone affette da particolari problemi di salute – ha festeggiato i 25 anni di attività. I primi passi furono compiuti da un gruppo affiatato di pazienti che, dopo aver sperimentato i benefici psicofisici di un ciclo riabilitativo seguito a un evento cardiaco acuto, decisero di continuare a ritrovarsi e a tenersi in forma sostenendosi a vicenda. Scopo del sodalizio è infatti svolgere attività fisica mediante un programma mirato e in compagnia.

Se infatti ci sono dei fattori di rischio cardiovascolari che non si possono modificare – come età, sesso e familiarità – vi sono anche dei rischi causati da fattori che si possono evitare (sovrappeso, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia…), soprattutto grazie a una regolare attività fisica. Se oltretutto il movimento è praticato in gruppo è ancora meglio, perché la compagnia di persone con le stesse difficoltà aiuta a ricordare puntualmente e a mettere giornalmente in pratica le regole di comportamento imparate durante la fase di riabilitazione. È stato più volte provato che seguire le regole e l’allenamento fisico per conto proprio è più difficile che sostenendosi vicendevolmente in un gruppo come Cuoriamoci.

Oltretutto la gioia di muoversi è da considerarsi una sorta di ‘medicina miracolosa’, adatta a tutte le età e in molte situazioni cliniche; ma come tutte le terapie va somministrata con alcune attenzioni, correlata al proprio stato clinico. Perciò le attività in palestra e in piscina proposte dal gruppo Cuoriamoci si svolgono sempre sotto la supervisione di un fisioterapista diplomato che controlla il rispetto delle regole apprese, quali il controllo del polso e dell’affaticamento del singolo.

I membri si ritrovano ogni mercoledì, durante il periodo scolastico, dalle 18 alle 20 al Centro Somen di Sementina per praticare un’ora di ginnastica e un’ora di piscina, con il sostegno dei collaboratori della fisioterapia Andreotti. Al termine dell’allenamento, il gruppo si ritrova per un momento conviviale, solitamente davanti a una buona pizza. Oltre a svolgere attività sportive, l’associazione propone ai suoi soci alcune attività culturali e conviviali, come pure un’informazione sulla rianimazione cardio-polmonare e sull’utilizzo del defibrillatore. Ulteriori informazioni e richieste per una lezione di prova gratuita sono da inoltrare all’indirizzo e-mail cuoriamoci@hotmail.com oppure si può telefonare al numero 079 330 13 23 di Gianfranco Speziga.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
26 min
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
1 ora
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
1 ora
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
1 ora
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
1 ora
In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Luganese
2 ore
Tesserete, un Park & Ride trova posto sul terreno Arl
Presso la stazione dei bus sorgeranno una quindicina di posteggi. Il presidente del Cda Gianmaria Frapolli: ‘Vogliamo favorire la mobilità pubblica’
Luganese
2 ore
Aston Bank, scoperto ridotto a meno del 10 per cento
Alle Assise correzionali di Lugano si è parlato anche del fallimento della banca. Sedici mesi sospesi a un 53enne ex dipendente
Mendrisiotto
3 ore
Laveggio in... bianco: c’è finita della polvere d’argilla
Sul posto Pompieri e tecnici del Dipartimento del territorio: sospesi i lavori in un cantiere a Stabio. I pescatori vigilano
Locarnese
3 ore
Lungo il ‘Maschinenweg’ la strada della gestione si divide
A Ronco s/Ascona vi sono due rapporti sul credito di 100mila franchi necessario alla sistemazione del sentiero antincendio che taglia il pendio
Luganese
3 ore
Esce di strada e sbatte contro un rimorchio, è grave un 76enne
Incidente intorno alle 13.30 a Villa Luganese. Probabilmente un malore alla base della perdita di controllo del veicolo
© Regiopress, All rights reserved