laRegione
tassa-rifiuti-a-bellinzona-la-lega-stronca-il-balzello
Ti-Press
09.05.22 - 16:09
Aggiornamento: 17:42

Tassa rifiuti a Bellinzona, la Lega stronca il balzello

‘Il Municipio teme sanzioni dal Cantone perché non raggiungendo la copertura dei costi dimostrerebbe comprensione verso chi è in difficoltà?’

Non fa l’unanimità a Bellinzona la decisione municipale di rivedere il Regolamento comunale sui rifiuti aumentando la tassa base per l’anno corrente rispetto sia alla situazione in vigore fino al 2021 (ossia 80 franchi indistintamente per tutte le economie domestiche e 200 per le persone giuridiche) sia a quella indicata lo scorso autunno quando in occasione del Preventivo ’22 l’esecutivo aveva annunciato il raddoppio a 150 franchi per tutte le persone fisiche e preannunciato riflessioni sulle persone giuridiche. L’aumento a 150 aveva suscitato una levata di scudi in più gruppi politici, soprattutto qualora il balzello avesse colpito soltanto le economie domestiche senza alcuna distinzione. Adesso che il rincaro viene mantenuto ma attenuato di qualche decina di franchi per le famiglie più piccole e addossato anche a esercenti, commerci e ditte, il settore esercentesco – destinato a passare da 200 franchi a svariate centinaia fino a un massimo di 2’500 – ha dichiarato l’intenzione di ricorrere qualora il Consiglio comunale votasse il messaggio così come proposto dal Municipio. Lo ha detto alla ‘Regione’ il presidente di GastroBellinzona e Alto Ticino, Luca Merlo.

Gli interrogativi

Ora, a sollevare dubbi sono anche i rappresentanti leghisti in Cc, i quali in un’interpellanza ricordano le difficoltà causate dalla pandemia a talune fasce della popolazione (non alle casse comunali, dato che il Consuntivo 2021 si è chiuso con un balzo in avanti di quasi 9 milioni quando il Preventivo mostrava un disavanzo di 8). Il Municipio – chiede dunque la Lega – ritiene che sia questo il momento di aumentare la tassa rifiuti alle persone sole, alle famiglie, ai commerci e alla ristorazione? L’obiettivo della copertura integrale dei costi generati dal Servizio rifiuti non può forse essere raggiunto in un intervallo di tempo più lungo, così da consentire alle realtà elencate di riprender fiato dopo la pandemia? Il Municipio teme sanzioni dal Cantone perché non raggiungendo la copertura dei costi dimostrerebbe comprensione verso chi è in difficoltà? E ancora: sindaco e municipali perseverano nel dimostrare vicinanza e solidarietà verso i settori più in difficoltà (vedi recente discorso all’assemblea dell’Assocoiazione commercianti), salvo poi aumentargli le tasse pochi giorni dopo. "Cosa dice il Municipio di questo comportamento poco coerente col sostegno dimostrato a parole?".

Leggi anche:

Rifiuti a Bellinzona: tassa più salata non solo per le famiglie

Tassa rifiuti Bellinzona, esercenti ‘pronti a ricorrere’

Balzo avanti di 9 milioni per le finanze di Bellinzona

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
balzello bellinzona interpellanza lega tassa base rifiuti tassa rifiuti
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
58 min
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
10 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
11 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
12 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
12 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
13 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
13 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
15 ore
‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’
È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
Locarnese
19 ore
Abusi edilizi, Municipio di Losone bacchettato dagli Enti locali
Vanno contro le disposizioni pianificatorie cantonali alcune licenze legate alla sopraelevazione d’immobili rilasciate. Parte l’interrogazione
Luganese
20 ore
Approvvigionamento energetico, Ail stoccano gas in Italia
Il Ticino è dipendente dalla disponibilità del Paese limitrofo, unica rete alla quale è collegato, a continuare a lasciar transitare gas verso la Svizzera
© Regiopress, All rights reserved