laRegione
08.05.22 - 16:29
Aggiornamento: 17:55

Edoardo Bennato all’open air Spartyto di Biasca

Il concerto è previsto sabato 27 agosto, l’ultima delle tre serate del Festival

edoardo-bennato-all-open-air-spartyto-di-biasca

Il Comitato del Festival open air Spartyto di Biasca ha svelato il nome del big italiano che presenzierà alla 31esima edizione: Edoardo Bennato ritornerà a incantare le grandi platee locali sabato 27 agosto, l’ultima delle tre serate di concerti (quest’anno gli organizzatori hanno aggiunto il giovedì) e manifestazioni collaterali, ancora in via di definizione. Il cantante torna in Ticino dopo una lunga assenza dai palchi della Svizzera italiana e lo fa in seguito al grande successo riscontrato dal suo tour invernale "Live Rockin’with Peter Pan" nei teatri più prestigiosi d’Italia. Un ritorno in grande stile per uno dei maggiori esponenti del rock italiani, genere che ha spesso unito o alternato al blues e al folk. A Biasca, con la sua grinta e passione, ripercorrerà i suoi più grandi successi (‘Sono solo canzonette’ ha appena compiuto 40 anni) con testi che sono ancora oggi d’attualità.

Chitarrista, armonicista e cantante, dopo un’esperienza londinese cominciò a proporsi come one man band suonando contemporaneamente, oltre alla chitarra e all’armonica, anche il tamburello a pedale, il kazoo e altre percussioni. L’influenza di grandi del blues come B.B. King e John Lee Hooker su tutti, del rock and roll e di cantautori come Bob Dylan, caratterizzò subito il suo personaggio e la sua musica, nella quale però non potevano mancare influenze mediterranee e partenopee. Nel 1980 fu il primo artista italiano a registrare un’affluenza di più di 50’000 spettatori allo stadio San Siro nonché il primo cantante solista italiano a esibirsi al Montreux Jazz Festival.

Ad aprire la serata ci penseranno i nostrani Golden Vultures, Swiss Heavy Blues supergroup, capitanati da Yari Copt (with local heroes) con Andrea Zinzi (Make Plain), Yannick Rinvi (Those Furious Flames), Eveline Lucchini (Animor) e Sebastian Rigo (Eleonor), che usciranno proprio quest’anno con un loro singolo. Dopo il concerto di Bennato, il Comitato sta valutando un’ulteriore band a completamento della line-up. "Spartyto quest’anno vuole fare un regalo al suo affezionato pubblico, proponendo una prevendita in quattro fasi col prezzo in crescendo. Dunque i primi che acquisteranno i biglietti (a partire da domani su www.biglietteria.ch) potranno beneficiare di grandi sconti", si legge nel comunicato. Per ulteriori informazioni: www.spartyto.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
7 ore
Evasione fiscale in un locale a luci rosse di Chiasso
Le prime indicazioni parlano di diversi milioni di franchi non dichiarati. Sequestrato materiale informatico.
Ticino
7 ore
‘In Gendarmeria mancano effettivi’
Gli agenti affiliati all’Ocst chiedono le necessarie risorse affinché la Cantonale possa operare in modo adeguato. Il sindacato ha ora due copresidenti
Locarnese
8 ore
Locarno, arrestata la vittima del pestaggio in Rotonda
Il 26enne dello Sri Lanka è stato trasferito in Ticino su ordine della Procura. Per lui, che nega ogni addebito, si ipotizza l’accusa di tentato omicidio
Ticino
9 ore
Amalia Mirante è pronta per presentare ‘Avanti’
Questo il nome che l’ex esponente del Partito socialista ha scelto per il suo ‘movimento’. I contenuti verranno presentati lunedì
Ticino
10 ore
Fra le caselle dell’avvento occhio a non aprir quella dei radar
L’elenco delle località dove settimana prossima verranno eseguiti controlli
Luganese
10 ore
‘Casinisti’ attenti, a Lugano arriva il ‘rumorometro’
Il nuovo dispositivo, già testato nei primi due mesi di quest’anno, ha lo scopo di ridurre preventivamente il rumore causato dagli automobilisti
Ticino
10 ore
Livelli, Sirica furioso: ‘Speziali inaffidabile e pavido’
Il copresidente Ps critica duramente la ‘sfiducia’ del presidente Plr al messaggio governativo per la sperimentazione del loro superamento alle Medie
Ticino
11 ore
BancaStato crede nelle start-up e investe (altri) 5 milioni
I fondi sono desinati a idee nel digitale, high-tech e biomedicina. Fabrizio Cieslakiewicz: ‘In un periodo di difficoltà crediamo nell’innovazione’
Ticino
11 ore
Diocesi in rosso: previsto deficit di 1,8 milioni
Chiusura del 2021 in negativo di oltre 31mila franchi, ma per il 2023 il deficit di gestione previsto è da capogiro
Bellinzonese
11 ore
Giubiasco, furgone urta un’auto e si rovescia sul fianco
L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi attorno alle 13.30. Il bilancio, fornito da Rescue Media, parla di due feriti apparentemente non gravi
© Regiopress, All rights reserved