laRegione
29.04.22 - 12:46
Aggiornamento: 14:15

Formulario online per gli organizzatori di eventi a Bellinzona

A partire dal 2 maggio sarà attiva la piattaforma dove inserire tutte le informazioni necessarie a far partire la propria richiesta ai servizi della Città

formulario-online-per-gli-organizzatori-di-eventi-a-bellinzona

A partire dal 2 maggio sarà attiva la piattaforma online per gli organizzatori di eventi e manifestazioni culturali, ricreative, sportive sul territorio della Città di Bellinzona. Al link pge.bellinzona.ch/istanza sarà possibile compilare il formulario con le informazioni necessarie per far partire la propria richiesta, con i vari servizi della Città chiamati a esprimere preavvisi e rilasciare decisioni che riceveranno in maniera tempestiva e ordinata le informazioni necessarie, accelerando l’iter delle richieste stesse. Sul portale l’utente è anche reso attento sui termini da rispettare per l’inoltro delle richieste che in particolare implicano un forte sostegno finanziario o logistico da parte della Città stessa, affinché essa possa da parte sua pianificare le proprie risorse.

"La messa in rete di un formulario online è un passo importante al quale la Città, e in particolare il Settore cultura ed eventi, lavorava da tempo, anche perché è uno strumento in dotazione a tutte le principali città, volto a facilitare da un lato i promotori, che potranno inserire tutti i loro desiderata in un unico modulo" – si legge in un comunicato –. "Questo strumento aiuta anche chi deve autorizzare e pianificare gli eventi tenendo conto di un calendario complessivo che garantisca un’offerta quanto più ricca, evitando i doppioni e le sovrapposizioni, con una risposta in tempi rapidi".

La piattaforma online va ad aggiungersi al portale www.incitta.ch creato alcuni anni fa, utile per essere sempre aggiornati sulle proposte ricreative e culturali in programma in città.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
2 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
3 ore
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
5 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
5 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
6 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
7 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
7 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
Bellinzonese
8 ore
Archeologia, antiche ricchezze dissotterrate a Giubiasco
Aperto uno dei quattro tumuli venuti alla luce in un cantiere tra viale 1814 e via Ferriere: ritrovati orecchini, fibule, un pugnale e un’urna funeraria
Bellinzonese
11 ore
Due condanne in tribunale per il ‘caso targhe’
Inflitti 14 mesi con la condizionale all’ex funzionario della Sezione della circolazione, reo confesso. Dieci mesi all’assicuratore
Locarnese
12 ore
Influenza aviaria in un cigno nel Locarnese
Si tratta del secondo caso in Svizzera dopo quello in un’azienda a Zurigo. Il virus si trasmette all’uomo solo in casi rari e per contatto stretto
© Regiopress, All rights reserved