laRegione
25.04.22 - 12:17
Aggiornamento: 18:12

Bellinzona, aperte le iscrizioni per Strada in Festa

La manifestazione che si svolge tra Bellinzona e Giubiasco si terrà il prossimo settembre

bellinzona-aperte-le-iscrizioni-per-strada-in-festa
Ti-Press
Un mercato affiancato da molteplici attività collaterali

Sono aperte le iscrizioni per Strada in Festa, manifestazione che si svolge tra Bellinzona e Giubiasco, proponendo un mercato affiancato da molteplici attività collaterali. Dopo due anni di stop, "la voglia di tornare ad animare il percorso è grande e quindi domenica 18 settembre (con riserva il 25 settembre in caso di meteo sfavorevole) si potrà nuovamente divertirsi, incontrarsi, informarsi, degustare e giocare", si legge in un comunicato diffuso dal comitato organizzatore. Gli espositori che desiderano partecipare e prenotare uno spazio lungo il tragitto possono già sin d’ora iscriversi online sul sito www.stradainfesta.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
5 min
A Monteceneri scatta il referendum sull’acquedotto
Partita la raccolta firme contro il credito da 2 milioni per rinnovare ed estendere le condotte sotto alla Cantonale: ‘Non prioritario né necessario’
Locarnese
11 min
Troppo traffico e troppo rumore in alcune vie di Locarno
Lo sostengono alcuni cittadini che hanno lanciato una petizione per far abbassare la velocità a 30 km/h in via Franzoni, via Varenna e via Vallemaggia
Bellinzonese
13 min
Ecco il bando per progettare il nuovo ospedale di Bellinzona
L’Eoc indica una prima fase realizzativa alla Saleggina entro il 2030, seguita da ulteriori sviluppi nel 2050
Ticino
58 min
Piove troppo poco: scatta il divieto di fuochi all’aperto
La misura, decisa in considerazione dell’elevato rischio di incendio di boschi, concerne Ticino, Moesano, Val Bregaglia e Val Poschiavo
Bellinzonese
2 ore
‘Malumore e perplessità in comitato’ sull’agire di Martinoli
Associazione ospedali di valle, poco gradita la lettera del primo firmatario sul ritiro dell’iniziativa. Attesa la risposta del Dss alle nuove richieste
Mendrisiotto
4 ore
Pizzicato al confine con 750 mila franchi non dichiarati
Controllato dalla Guardia di finanza al valico di Chiasso, l’uomo viaggiava a bordo di un Eurocity proveniente dalla Svizzera
Ticino
5 ore
La sinistra si spacca sulle armi svizzere all’Ucraina
Il permesso alla riesportazione, sostenuto dal Ps svizzero, non piace a quello ticinese. Carobbio: ‘Intensificare la diplomazia’
Ticino
5 ore
Aumentano i controlli radar? ‘Flasha’ l’interpellanza del Centro
Marco Passalia e Fiorenzo Dadò passano dalle parole ai fatti e chiedono al governo se ‘non si stia esagerando’ e se ‘l’intenzione sia far cassetta’
Luganese
12 ore
Scontro tra un’auto e un centauro a Vezia
Ferite non gravi per il motociclista scaraventato a terra dall’impatto. Il traffico in via San Gottardo è rimasto perturbato per circa un’ora
Mendrisiotto
13 ore
‘Il ‘caso Cerutti’? Per la Sezione Plr la crisi è superata’
Il gruppo di Mendrisio incassa la ‘piena fiducia’ dei vertici cantonali. Alla Direttiva il municipale non c’era. ‘Non ritenevo fosse necessario’
© Regiopress, All rights reserved