laRegione
27.01.22 - 12:10
Aggiornamento: 16:51

Bellinzona, contributo per acquistare un abbonamento Arcobaleno

Anche nel 2022 la Città sostiene chi vuole utilizzare il trasporto pubblico. L’obiettivo è di incentivare la transizione a una mobilità più sostenibile

bellinzona-contributo-per-acquistare-un-abbonamento-arcobaleno
(Ti-Press)

Anche per il 2022 il Municipio di Bellinzona, nell’ambito delle proprie politiche di promozione della mobilità sostenibile, “ha deciso di mantenere l’impegno a sostenere l’utilizzo del trasporto pubblico da parte della propria cittadinanza”. La Città conferma quindi “il contributo per l’acquisto di abbonamenti annuali Arcobaleno”, si legge in un comunicato. Vi è tuttavia una novità: “A differenza degli anni passati, a partire da quest’anno il contributo verrà inteso a supportare coloro che per la prima volta acquistano un nuovo abbonamento annuale Arcobaleno”. In ogni caso, per quest’anno “tutti coloro che richiederanno il sussidio saranno considerati abbonati per la prima volta, e solo a partire dal 2023 chi avesse già ricevuto il contributo – che, si prevede, verrà poi adeguato per essere sempre più incentivante a cambiare il proprio comportamento di mobilità – non lo potrà ricevere negli anni successivi”, precisa la nota. L’obiettivo di questo nuovo approccio è quello “di incentivare maggiormente la transizione a una mobilità più sostenibile da parte di chi oggi non ne fa ancora uso o lo fa in modo saltuario: cittadine e cittadini che richiederanno il contributo potranno quindi riceverlo una sola volta e soltanto se non ricevono già sussidi per il medesimo titolo da altri enti o dal Comune stesso”.

50 o 100 franchi di sconto

L’aiuto, valido a partire da questo mese di gennaio e fino a quando sarà esaurito il credito disponibile di 80’000 franchi, potrà essere richiesto da tutti i domiciliati (da almeno sei mesi) nel Comune di Bellinzona. Come in passato, il contributo consiste in 50 franchi sull’abbonamento sino a due zone e 100 franchi per quello oltre due zone. Maggiori informazioni, così come la modificata Ordinanza municipale e il nuovo formulario per la richiesta del contributo, si trovano alla pagina www.bellinzona.ch/mobilita. Il nuovo formulario di richiesta è pure reperibile agli sportelli multifunzionali dei vari quartieri.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarno
4 ore
Originalità e ambizione: la Cultura è in due parole
Direzione dei Servizi, con il bando uscito ieri la Città di Locarno cerca una figura in grado di ridisegnare l’intera struttura
Ticino
6 ore
Mafie in Ticino: ‘Tanti i progetti, ma sono davvero operativi?’
A chiederlo è il deputato Quadranti (Plr) sentito in audizione dalla Commissione giustizia e diritti in quanto non soddisfatto delle risposte del governo
Mendrisiotto
6 ore
Aim di Mendrisio, crediti quadro più ‘trasparenti e oculati’
La Commissione della gestione richiama le Aziende sull’uso di questo strumento finanziario. E smagrisce l’investimento richiesto di quasi 2 milioni
Bellinzonese
7 ore
Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’
Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
7 ore
Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione
Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Luganese
7 ore
Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr
Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
Bellinzonese
7 ore
Pecore moribonde: ‘Chi avrebbe dovuto tutelare la loro salute?’
I Verdi (primo firmatario Marco Noi) interrogano il Consiglio di Stato in merito al gregge abbandonato a se stesso in zona diga del Lucendro
Luganese
12 ore
Usura e migranti: quattro arresti tra il Luganese e Zurigo
Sono sospettati di far parte di un sodalizio internazionale dedito da tempo al trasporto di clandestini provenienti dall’Italia e diretti nel Nord Europa
Locarnese
13 ore
Pedofilo tra Ticino e Thailandia, chiesti 9 anni di carcere
Un 77enne del Sopraceneri è accusato di ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere per fatti compiuti tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
14 ore
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
© Regiopress, All rights reserved