laRegione
parcheggi-a-bellinzona-nuova-ordinanza-complica-e-non-agevola
25.01.22 - 18:33
Aggiornamento: 19:11

Parcheggi a Bellinzona: ‘Nuova ordinanza complica e non agevola’

Il consigliere comunale Luca Madonna critica l’aggiornamento della tassa annua per i domiciliati che richiedono un permesso per disporre di un parcheggio

A Bellinzona il consigliere comunale Luca Madonna (Lega) critica la nuova Ordinanza municipale valida su tutto il territorio di Bellinzona concernente le agevolazioni di parcheggio, che a partire dal 1° gennaio 2022 ha riunito in un unico regolamento le vecchie regole definite dagli ex Comuni diventati quartieri con l’aggregazione. Una modifica che tocca in particolare il quartiere di Monte Carasso dove, scrive Madonna in un’interpellanza, la tassa per i domiciliati senza un parcheggio privato che ottengono un permesso per disporre di un posteggio nelle vicinanze delle abitazioni “è passata dai 220 ai 600/960 franchi all’anno a dipendenza delle situazioni”. Con il risultato, ha calcolato Madonna, che due persone conviventi pagano fino a 1’560 franchi all’anno per due parcheggi, oltretutto con il forte rischio di non trovare posto in quanto i parcheggi messi a disposizione dalla Città sono pubblici (disco e parchimetro). “Al contrario di quanto indica il titolo dell’ordinanza la stessa non agevola i parcheggi, ma addirittura in diverse zone li complica, sia dal lato pratico che da quello finanziario – evidenzia Madonna –. Un importo come quello applicato (960 franchi annui) corrisponde a un parcheggio coperto e riservato in un palazzo, mentre con 600 franchi posso disporre un posto auto esterno”, continua il consigliere comunale, che al Municipio chiede di rivedere la tassa, togliere nelle zone turistiche (come è in particolare il caso di Monte Carasso) il parchimetro di 24 ore e il motivo per cui si applicano due tariffe differenti nella stessa economia domestica. “Se non fosse possibile ridurre la tassa si provveda almeno ad assicurare il proprio parcheggio”, aggiunge Madonna, che per concludere invita il Municipio a valutare meglio tali situazioni “prima di prendere delle decisioni poco felici”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona interpellanza ordinanza parcheggi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
3 min
A Giubiasco quasi un milione per l’ex palazzo comunale
Dopo una prima fase di risanamento strutturale, è ora necessario installare la nuova caldaia e un impianto per rinfrescare
Bellinzonese
13 min
Castellinaria, ‘Mercato coperto più accogliente e accessibile’
Per Flavia Marone (presidente del festival) la struttura di Giubiasco presenta vantaggi sia dal punto di vista logistico, sia da quello finanziario
Grigioni
1 ora
Torneo Grandinani quest’anno declinato anche al femminile
Football: nel weekend del 13 e 14 agosto i campi di Roveredo e Lostallo accolgono la 16esima edizione dell’evento nazionale U14
Grigioni
1 ora
A13 chiusa tra San Vittore e Roveredo per un incidente
Le entrate di Grono e San Vittore sono chiuse e il traffico è deviato sulla strada cantonale
Ticino
2 ore
Sgarbi multato dalla Polizia cantonale. ‘Mai più in Svizzera’
Il critico d’arte e parlamentare italiano è stato fermato in quanto il suo autista avrebbe acceso il lampeggiante quando si trovava ancora in Svizzera
Bellinzonese
3 ore
Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione
Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia
Luganese
3 ore
Agno, il padre ha tentato di uccidere il figlio
Restano gravi le condizioni di salute del 22enne, ferito gravemente ieri dal papà successivamente arrestato. Entrambi risiedono a Rovio
Bellinzonese
3 ore
Auto fuori strada a Claro, deceduto il guidatore
Si tratta di un 77enne svizzero domiciliato in Riviera. L’auto che guidava era uscita di strada finendo in un fossato
Bellinzonese
3 ore
Disco frenante spezzato, camion fermato a Giornico
Dal 1° luglio inflitte oltre 30 contravvenzioni. Le principali infrazioni: freni difettosi, eccesso di ore di guida e manipolazione del cronotachigrafo
Ticino
4 ore
Sulle truffe per lavoro ridotto il Ticino ha fatto i compiti
È quanto emerge dai dati della Seco. Il nostro Cantone persegue anche violazioni più contenute, a differenza di altri Cantoni
© Regiopress, All rights reserved