laRegione
02.01.22 - 18:51

Campo Blenio: ‘Gli ululati e poi l’avvistamento di due lupi’

Un residente avrebbe osservato gli esemplari a ridosso della sua abitazione situata poco prima del paese. L’episodio farebbe seguito a quello di Olivone

campo-blenio-gli-ululati-e-poi-l-avvistamento-di-due-lupi

Il lupo è tornato a farsi vedere in Valle di Blenio. Almeno stando alla testimonianza raccolta dalla ‘Regione’, secondo cui due esemplari sarebbero stati avvistati questa mattina nei pressi di un’abitazione situata sulla strada cantonale, poco prima del paese di Campo Blenio. «Ieri sera ho sentito degli ululati e questa mattina il proprietario della casa ci ha raccontato dell’avvistamento – ci racconta un altro abitante della frazione del Comune di Blenio –. Avrebbe voluto scattare delle foto ma i due lupi, uno un po’ più grande dell’altro, sono fuggiti nel bosco». Il Municipio è stato informato dell’episodio che fa seguito a quello – confermato dall’Ufficio caccia e pesca (Ucp) – dello scorso 12 dicembre, quando alcuni residenti avevano osservato da vicino tre esemplari a ridosso dell’abitato di Olivone. Questo aveva indotto l’Ucp a intensificare i controlli nelle vicinanze sia per mezzo di videocamere che tramite delle ronde notturne con fari, anche al fine di capire se si tratti di un branco e quanti esemplari siano esattamente. In occasione della seduta del 20 dicembre, il Consiglio comunale di Blenio aveva approvato una risoluzione con cui esprimeva solidarietà all’agricoltura (“settore economico di primaria importanza” che “soffre maggiormente la presenza di lupi”), al turismo e alla popolazione, preoccupata per la situazione. Nel comunicato stampa diffuso ai media, il Comune di Blenio specificava inoltre che fino ad allora l’Ucp (con cui il locale Municipio è costantemente in contatto) aveva confermato che nella zona monitorata non era più stato avvistato alcun esemplare. Quanto alla presenza del lupo sul fondovalle, l’Ucp spiegava che gli esemplari seguono la selvaggina scesa di quota in cerca di cibo a causa della neve. Nonostante i tentativi non siamo riusciti a raggiungere l’Ucp per maggiori informazioni sul nuovo avvistamento segnalato.

Leggi anche:

Tre lupi adulti si aggirano a Olivone

Lupo, il legislativo di Blenio è vicino alla popolazione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 min
Ottobre, cadono le foglie... ma non i radar
Puntuale come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali nel corso della prossima settimana verranno effettuati i controlli della velocità
Ticino
45 min
Lascia il vescovo Lazzeri? Due nomi per la gestione pro tempore
Il capo della Curia di Lugano sarebbe prossimo a dimettersi. Farine e De Raemy in lizza per l’amministrazione in attesa della designazione del successore
Bellinzonese
46 min
‘Niente maxischermi a Bellinzona per i Mondiali in Qatar’
Dopo alcune città francesi e romande, anche il gruppo Verdi-Mps-Fa-Pop ha deciso di scendere in campo contro le violazioni dei diritti umani e ambientali
Locarnese
1 ora
Ad Ascona si pensa a un moltiplicatore fiscale differenziato
Una mozione interpartitica presentata al Municipio da Marco Passalia, Paolo Duca, Glenn Brändli e Fabio Guerra chiede di approfondire il tema
Luganese
6 ore
‘Cambiare il sistema di nomina per i direttori delle scuole’
È quanto chiede, con un’interpellanza al Governo, l’Mps dopo l’arresto per atti sessuali con fanciulli del direttore di una scuola media del Luganese
Luganese
7 ore
Lugano, nell’amministrazione non ci sono differenze di salario
La Città ha pubblicato i risultati delle analisi effettuate sui collaboratori retribuiti secondo il Regolamento organico comunale
Mendrisiotto
7 ore
‘Ampliare le scuole? Un pilastro per attrarre famiglie’
Il Municipio di Breggia difende il progetto di ampliamento della sede di Lattecaldo. ‘Sostenibile per le finanze, necessario per la didattica’
Ticino
7 ore
I ghiacciai ticinesi rischiano di sparire entro 5-10 anni
Le scarse nevicate e l’estate caldissima hanno accelerato la fusione. Il ghiacciaio del Basòdino potrebbe sciogliersi del tutto in mezzo secolo
Luganese
9 ore
Nel mondo delle sale Snoezelen con Sofia Santori
Popolari nelle case per anziani e negli istituti per disabili, oggi si diffondono sempre più anche nell’ambito privato grazie al loro valore terapeutico
Ticino
9 ore
‘Ok al libero esercizio, ma solo in vista dell’esame federale’
È il controprogetto del governo a due iniziative per il riconoscimento di naturopati, terapisti complementari e arteterapeuti con certificato settoriale
© Regiopress, All rights reserved