laRegione
covid-pass-obbligatorio-nel-capannone-in-piazza-del-sole
+2
03.12.21 - 17:19
Aggiornamento: 18:20

Covid Pass obbligatorio nel capannone in Piazza del Sole

Il Municipio di Bellinzona opta da subito per il 2G ma non per la pista di ghiaccio e lo snow-tubing. Mascherina al mercato del sabato e a quelli natalizi

Si è aperto ufficialmente oggi alle 17 a Bellinzona il villaggio natalizio allestito come d’abitudine in Piazza del Sole. Villaggio che accoglierà i visitatori fino al 9 gennaio con proposte variegate. Il Municipio, per dare un segnale che tenga conto sia delle decisioni odierne della Confederazione, sia della generale situazione sanitaria, ha deciso di limitare da subito l’entrata alla tensostruttura alle persone con certificato Covid rilasciato in seguito a vaccinazione o a guarigione (2G). La pista di ghiaccio e la pista per lo snow-tubing – entrambe esterne e non coperte – sono invece accessibili senza certificato, come già previsto e come sarà per tutto il periodo di apertura della manifestazione (salvo nuove indicazioni da parte dell’autorità superiore). Per quanto riguarda il mercato del sabato e i mercati natalizi già in programma, il Municipio ha stabilito invece che a partire da lunedì 6 dicembre sarà imposto l’obbligo d’indossare la mascherina all’interno dei perimetri interessati, che saranno segnalati tramite la posa di cartelli. Vista la tempistica stretta della decisione odierna, per l’edizione del mercato di domani (sabato 4 dicembre) viene comunque espresso un auspicio affinché la mascherina sia indossata volontariamente, sia dai venditori sia dai moltissimi frequentatori.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona covid pass mascherina piazza del sole snow-tubing
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
5 luglio, ore 21: Lugano ‘libera’ dalla zona rossa
Archiviata la Ukraine Reform Conference 2022, viabilità cittadina ripristinata così come trasporto pubblico e posteggi
Ticino
4 ore
Valuta transfrontaliera, intercettati oltre 23 milioni di euro
Il bilancio della Guardia di finanza di Como sull’attività svolta lo scorso anno
Ticino
4 ore
‘Naturale’, ‘ecologico’. Diciture ingannevoli ‘da regolare’
Frequenti sulle confezioni dei prodotti, secondo i risultati di un sondaggio delle organizzazioni dei consumatori influenzano notevolmente gli acquisti
Ticino
5 ore
Impianti di risalita turistici, giugno positivo
L’Utpt: ‘Si assiste a un ritorno della clientela estera’
Grigioni
5 ore
Sempre più cinghiali nella Bassa Mesolcina: come contenerli
Il capo dei guardacaccia Nicola De Tann: ‘Finora causati importanti danni solo a pascoli e prati da sfalcio’
Ticino
5 ore
Posti di tirocinio: ‘La scelta ai ragazzi, non all’economia’
Aumentano i contratti già firmati, ma c’è una sensibile differenza di offerta (e richiesta) tra un settore e l’altro. ‘Per le ragazze è più difficile’
Luganese
6 ore
Casinò Campione, confermata l’ammissione al concordato
Il tribunale di Como ha fissato l’udienza per il voto dei creditori al 19 settembre
Ticino
7 ore
‘Parto in cella, caso gestito in maniera professionale’
La commissione parlamentare dopo le verifiche: ‘L’intervento del personale di custodia e sanitario è stato immediato. La donna mai lasciata sola’
Mendrisiotto
7 ore
Morbio Inferiore sonda il terreno per creare un asilo nido
Il Municipio invia un questionario ai cittadini tra i 25 e i 45 anni per valutare l’idea di aprire una struttura a pagamento nel Comune
Ticino
8 ore
Falsi operatori Caritas in cerca di fondi per l’Ucraina
Diverse le segnalazioni di sedicenti operatori dell’associazione che cercano di approfittare della generosità della popolazione
© Regiopress, All rights reserved