laRegione
10.11.21 - 16:34
Aggiornamento: 18:06

La compagnia Flavio Sala si esibisce a Faido

Appuntamento sabato 13 e domenica 14 novembre con la commedia dialettale ‘Se la va la gh’a i röd’

la-compagnia-flavio-sala-si-esibisce-a-faido

Dopo la pausa forzata a causa della pandemia, la compagnia teatrale Flavio Sala annuncia il ritorno sul palcoscenico della commedia dialettale del 2020 “Se la va la gh’a i röd” sabato 13 (ore 20.30) e domenica 14 novembre (ore 16) nella palestra comunale di Faido. Da un’idea e una sceneggiatura di Gionas Calderari, la storia riprende le vicissitudini del Garage Pistoni (già conosciuto nel precursore ‘Un altro bel garbüi’) e segue la storia d’amore fra il donnaiolo impenitente Nando (Flavio Sala) e la bella Toyota (Rosy Nervi). La compagnia Flavio Sala crede nei benefici apportati alla collettività dal sorriso e dal buonsenso popolare e si prefigge di mantenere viva e vitale la commedia dialettale. Le sue produzioni impegnano volti conosciuti del teatro e dell’intrattenimento affiancati a giovani talenti e puntano a divertire e a fare riflettere gli spettatori, prediligendo toni leggeri ma mai scontati o superficiali. La tournée è ripartita con grande successo al Teatro Plaza di Mendrisio, in seguito al Teatro Sociale di Bellinzona e lo scorso fine settimana al Teatro del Gatto di Ascona dove il pubblico ha fatto sentire tutto il suo affetto per il ritorno sulle scene. La prevendita è in corso nei negozi JeansShop di Faido e Biasca e all’Infopoint turistico di Airolo. I biglietti saranno disponibili anche alla cassa direttamente prima dello spettacolo. Per l’accesso alla sala è richiesto il Covid-Pass o tampone negativo certificato. La tournée proseguirà poi al centro scolastico di Riazzino (27-28 novembre) e alla sala Aragonite di Manno (3-4-5 dicembre). Info e prenotazioni www.compagniaflavio.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
6 ore
‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’
Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
Ticino
8 ore
Marchesi: ‘Se l’Udc entrasse in governo, noi pronti per il Dfe’
I democentristi ribadiscono la loro ricetta per il risanamento delle finanze cantonali: ‘Se ci avessero ascoltato, avremmo già risparmiato 100 milioni’
Luganese
8 ore
Lugano, quel vuoto in piazza della Riforma
Verso la ristrutturazione l’edificio che ospitava il Caffè Federale, sulla cui facciata c’è la più vecchia insegna di caffetteria della piazza
Bellinzonese
9 ore
Zac, via altri alberi a Bellinzona: perché?
I Verdi insorgono con un’interpellanza al Municipio sui tagli eseguiti lungo i viali Franscini e Motta
Ticino
10 ore
Radar: questa settimana sono in un comune su due
L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
10 ore
Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini
L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Locarnese
12 ore
Acqua potabile per tutti: Locarno, Losone e Muralto solidali
Raccolti e devoluti a favore delle popolazioni dell’Africa occidentale oltre 28mila franchi. Serviranno alla realizzazione d’infrastrutture idriche
Luganese
13 ore
Lugano, incendio boschivo sul monte Brè
Il rogo è stato segnalato all’altezza di via Pineta a Brè sopra Lugano verso mezzogiorno
Locarnese
16 ore
Tre milioni di franchi per combattere le neofite invasive
È la richiesta di credito formulata, attraverso il relativo messaggio, dal Municipio di Locarno, per una vera a propria strategia sull’arco di 10 anni
Locarnese
16 ore
Più passeggeri nel 2022 sul trenino bianco-azzurro e i bus
Le Fart hanno conosciuto un incremento dei viaggiatori su gomma e rotaia grazie anche al notevole potenziamento del trasporto pubblico regionale
© Regiopress, All rights reserved