laRegione
27.10.21 - 15:34
Aggiornamento: 17:42

Sostegno di Branda al Pse, Municipio ‘non coinvolto ma concorda’

Appoggio personale che l’Esecutivo condivide: ‘Va sostenuto uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone’

sostegno-di-branda-al-pse-municipio-non-coinvolto-ma-concorda
Il sindaco Mario Branda con gli omologhi di Mendrisio, Chiasso, Locarno e Lugano

Non solo il sindaco ma anche l’intero Municipio di Bellinzona condivide – nell’ambito del dibattito in corso sul referendum, lanciato dal Movimento per il socialismo, contrario al Polo sportivo e degli eventi (Pse) sul quale i luganesi voteranno il 28 novembre – la tesi secondo cui «va sostenuto uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone». Lo ha detto ieri sera in Consiglio comunale il vicesindaco Simone Gianini rispondendo a un’interpellanza Mps che chiedeva come mai Mario Branda in un comunicato stampa diffuso dopo un recente incontro avuto a Palazzo Civico con i colleghi di Chiasso, Mendrisio, Lugano e Locarno abbia espresso sostegno al Pse. Il sindaco – ha premesso Gianini riprendendo il succo del comunicato – si è espresso a titolo personale: «Si tratta di un’opinione che non coinvolge il Municipio né tantomeno la Città». Quanto al fatto che l’esecutivo turrito abbia proposto al Cc, ormai dieci mesi fa, di stanziare un aiuto a fondo perso di mezzo milione a favore della Valascia Immobiliare Sa, e che l’Mps chiede se non sia magari pronto a sostenere anche il progetto luganese come fatto dal Cantone, Gianini ha ricordato che il nuovo stadio multifunzionale di Ambrì «rappresenta, come evidenziato nel relativo messaggio, un progetto di valenza regionale che investe quanto meno le Tre Valli e il Bellinzonese. Essendo la nuova Città di Bellinzona il polo urbano di questo territorio, a mente del Municipio dovrebbe sostenere anche con i fatti un progetto appunto di valenza regionale e strategica per l’intero Sopraceneri». E il Pse no? «Il Pse ha evidentemente quale riferimento il polo urbano di Lugano. Entrambi i progetti sono sostenuti dal Cantone poiché considerati strategici in un’ottica di ‘Città Ticino’. Non si pone quindi la questione di un sostegno finanziario di Bellinzona al Pse; ma di un sostegno, espresso a titolo personale dal sindaco, a uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone. Concetto in ogni caso condiviso anche da questo Municipio». Frase, quest’ultima, che sembra contraddire quella secondo cui l’opinione personale del sindaco «non coinvolge il Municipio né la Città».

Leggi anche:

Branda e gli altri sindaci col Pse, l’Mps insorge

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
10 min
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
Luganese
1 ora
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
3 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
3 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
4 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
5 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
5 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
Bellinzonese
6 ore
Archeologia, antiche ricchezze dissotterrate a Giubiasco
Aperto uno dei quattro tumuli venuti alla luce in un cantiere tra viale 1814 e via Ferriere: ritrovati orecchini, fibule, un pugnale e un’urna funeraria
Bellinzonese
9 ore
Due condanne in tribunale per il ‘caso targhe’
Inflitti 14 mesi con la condizionale all’ex funzionario della Sezione della circolazione, reo confesso. Dieci mesi all’assicuratore
Locarnese
10 ore
Influenza aviaria in un cigno nel Locarnese
Si tratta del secondo caso in Svizzera dopo quello in un’azienda a Zurigo. Il virus si trasmette all’uomo solo in casi rari e per contatto stretto
© Regiopress, All rights reserved