laRegione
25.10.21 - 15:08
Aggiornamento: 15:36

Bellinzona, conferenza sulle radici americane del ’68

L’evento si terrà il 27 ottobre alle 20 allo Spazio Aperto, nell’ambito del ciclo di formazione del Forum Alternativo sulla nuova sinistra degli anni 70

bellinzona-conferenza-sulle-radici-americane-del-68

Mercoledì 27 ottobre alle 20 allo Spazio Aperto (via Gerretta 9a) a Bellinzona, il sociologo Ruggero D’Alessandro parlerà delle radici americane del ’68: cercherà di spiegare come e fino a che punto la ribellione giovanile americana influì su quella del vecchio continente. La conferenza fa parte del ciclo di formazione che il Forum Alternativo sta organizzando sulla nuova sinistra degli anni 70.

“Assai prima che i giovani europei, al seguito del Maggio francese, scatenassero le contestazioni contro il potere autoritario, in America del Nord i loro coetanei, soprattutto quelli californiani, avevano già iniziato a ribellarsi e a provocare trasformazioni nella cultura e nei costumi”, si legge in un comunicato. “Fin dagli anni Cinquanta, contro il conformismo generato dal miracolo economico, si erano avute le azioni di rottura della beat generation. L’apparizione del mondo hippie, del grande movimento pacifista e delle rivolte studentesche seguirono da lì a poco in concomitanza con l’opposizione alla guerra del Vietnam”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
1 ora
Losone, una ‘rivoluzione’ da (non) buttare nel cestino
Tra novità già attuate e altre in arrivo, il Comune locarnese può considerarsi un precursore nella strategia di gestione dei rifiuti
Bellinzonese
1 ora
Area di servizio a Giornico, progetto ridotto ma ancora vivo
Ridimensionato l’investimento di 12 milioni inizialmente previsto. Per realizzare la ‘Green Station’ la Sa chiede all’Aet di collaborare
Ticino
1 ora
Livelli, Speziali chiude la porta: ‘Il Decs ritiri il messaggio’
Il presidente del Plr sull‘ultima proposta di superamento dei corsi A e B alla scuola media: ’Deludente e inconsistente, da noi troppo ottimismo iniziale’
Ticino
9 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
9 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
10 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
10 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
10 ore
‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
11 ore
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
11 ore
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
© Regiopress, All rights reserved