laRegione
04.10.21 - 18:17
Aggiornamento: 12.10.21 - 18:14

Convegno AvaEva a Bellinzona

Si terrà mercoledì 13 ottobre alle 13.30 all’hotel Unione

convegno-avaeva-a-bellinzona

Maltrattamento e abuso. È il tema dell’ottavo convegno del Movimento AvaEva, che si terrà mercoledì 13 ottobre dalle 13.30 alle 17.30 all’hotel Unione. “L’accudimento di un familiare anziano, malato, con problemi di demenza può diventare un peso importante da sostenere per il “caregiver”. Il sovraffaticamento, la sensazione di impotenza e di non farcela possono portare purtroppo a volte a reazioni delle quali in seguito ci si pente, azioni che possono sfociare nel maltrattamento – verbale, psicologico, fisico”, si legge in un comunicato. “Auspichiamo che una maggior consapevolezza del problema a livello sociale possa incentivare la ricerca di soluzioni e soprattutto promuovere la prevenzione, facendo in modo che anche i familiari curanti possano avere un supporto per accudire al meglio i propri familiari”.
Il convegno autunnale è destinato a tutte le donne della terza e quarta età ed è aperto anche ad altre persone interessate. È un’occasione per scoprire, condividere e approfondire i temi legati al percorso delle donne della generazione delle nonne (con o senza nipoti), le loro difficoltà, risorse e visioni. Per iscriversi: info@avaeva.ch oppure chiamare lo 076 679 07 78 (Valentina Pallucca Forte). Il Convegno è gratuito. Sul sito www.avaeva.ch è possibile trovare il programma della giornata. Il Movimento AvaEva è un’associazione che promuove reti di contatto per le donne della generazione delle nonne, dà voce ai temi che le concernono e sostiene progetti diversificati autogestiti. Unendosi e rafforzando le loro competenze, le donne di AvaEva riflettono su un’altra vecchiaia, elaborando idee su come mantenere e migliorare la qualità di vita in età avanzata e sviluppando contributi per chi verrà dopo di loro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Parità per l’età Avs? ‘Allora parità in tutti gli ambiti’
Secondo i contrari alla riforma avallata per pochi voti, ora è ancora più urgente combattere le disuguaglianze di genere. ‘Il no del Ticino è un segnale’
Ticino
1 ora
Giovani nei partiti, tra ‘buone alleanze’ e ‘spine nel fianco’
Parola ai responsabili dei movimenti politici giovanili: i temi, i rapporti con gli schieramenti di riferimento, come intercettano le nuove generazioni
Bellinzonese
1 ora
Val d’Ambra 2, Pro Natura ribadisce il proprio ‘niet’
L’associazione ambientalista sempre contraria a un secondo bacino in Bassa Leventina, rispolverato da alcuni parlamentari vista la penuria energetica
Locarnese
1 ora
Hotel Arcadia, ‘il malessere è reale’: cade la Direzione
Confermato dall’audit dell’Ispettorato del lavoro il profondo disagio in albergo per i metodi di conduzione. Inevitabili i provvedimenti della casa madre
Luganese
10 ore
50 anni di Fondazione Ipt, 50 anni di aiuto nel lavoro
Domani all’Hotel Splendide Royal di Lugano un evento. Il direttore di Ipt Ticino Marco Romano: ‘Importante opportunità di networking’.
Locarnese
10 ore
Lupi in Rovana, si teme ‘seguano’ le prede al piano
Incontro a Bellinzona tra mondo agricolo, istituzioni locali, Associazione contro i grandi predatori e Cantone per cercare possibili soluzioni al problema
Luganese
11 ore
Lugano, all’ex asilo Ciani arriva il festival Satori
La manifestazione del benessere olistico ‘slegata dalla pura vendita’ e a chilometro zero propone una due giorni con terapisti e prodotti ticinesi
Bellinzonese
11 ore
Villaggio di Natale e pista di ghiaccio confermati a Bellinzona
Il Municipio ha fissato le misure di risparmio energetico ma senza rinunciare alle principali attrattive per le famiglie. Salvo anche il Rabadan
Mendrisiotto
13 ore
‘Il ruolo del piccolo commercio sarà rivalutato’
La Società commercianti del Mendrisiotto ha tenuto la sua assemblea e ha presentato le novità: un servizio di prima consulenza legale e un nuovo sito
Locarnese
14 ore
‘La doppia segnalazione, poi subito l’inchiesta amministrativa’
Locarno, capodicastero e comandante erano stati avvisati contemporaneamente dalla donna delle presunte molestie verbali di un agente
© Regiopress, All rights reserved