laRegione
21.09.21 - 15:25
Aggiornamento: 08.10.21 - 11:18

Biasca promuove la partecipazione politica dei giovani

Il progetto ‘engage.ch’ durerà un anno e sarà lanciato il 30 settembre. L’idea è quella di creare una struttura di partecipazione a lungo termine

biasca-promuove-la-partecipazione-politica-dei-giovani
'Nei Comuni i giovani potrebbero facilmente contribuire con le loro idee' (Ti-Press)

Nel Comune di Biasca la partecipazione politica della popolazione giovanile sarà rafforzata e promossa con il progetto ‘engage.ch’ della Federazione svizzera dei parlamenti dei giovani (Fspg). Il progetto durerà un anno e sarà lanciato con una riunione di ‘kick-off’ il 30 settembre alla Casa comunale. “Come base dell’impegno politico e civico in Svizzera, i Comuni sono di particolare importanza quando si tratta della partecipazione dei loro abitanti”, si legge in un comunicato. “Tuttavia, gli adolescenti e i giovani adulti spesso non sono consapevoli dell’importanza centrale dei Comuni per le loro preoccupazioni e necessità. È proprio nei Comuni che i giovani potrebbero facilmente contribuire con le loro idee e concorrere a plasmare il loro presente e il loro futuro”.

Tutti i 12-25enni invitati a esprimersi

Durante l’incontro del 30 settembre il gruppo di sostegno composto da giovani, politici, operatori giovanili e altri cittadini interessati si riunirà per la prima volta e pianificherà l’ulteriore corso del progetto. “Nella prima fase del processo verrà aperta una campagna, dove attraverso la piattaforma online www.engage.ch tutti i 12-25enni del comune di Biasca, ma anche dei comuni delle zone limitrofe, saranno invitati a presentare le loro richieste e i loro desideri riguardo a cambiamenti e situazioni da migliorare nel Comune di Biasca. Sulla base delle idee ricevute, si terrà un evento di coinvolgimento con i giovani e i politici locali per discutere e sviluppare progetti concreti che saranno implementati nella prossima fase. In una seconda fase, verrà creata e costruita una struttura di partecipazione a lungo termine in modo che la partecipazione dei giovani a Biasca sia assicurata anche dopo il processo engage.ch di un anno”.

Giovani e adulti interessati a partecipare al gruppo di sostegno possono contattare la Cancelleria comunale allo 091 874 39 00 o scrivendo a luca.castelli@biasca.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
43 min
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
Mendrisiotto
1 ora
‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’
Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso
Locarnese
1 ora
Traffico e spaccio di cocaina nel Locarnese: inchiesta chiusa
L’inchiesta ha permesso di determinare un traffico di droga tra l’Italia, il Ticino e altri cantoni della Svizzera interna
Bellinzonese
2 ore
Prato Leventina, campo da calcio distrutto: è denuncia
Lo ha fatto sapere il municipale Sergio Sartore dopo il grave atto di vandalismo avvenuto fra venerdì e sabato: “Mi piange il cuore”
Ticino
4 ore
Cadono le foglie, a Novaggio e Airolo cresce il Pedibus
Nate due nuove linee dell’iniziativa che incentiva la trasferta casa-scuola a piedi di bambini accompagnati e in compagnia
Locarnese
7 ore
Pila: ‘Niente funivia, niente tasse d’uso e consumo’
A chiederlo al Municipio è una raccolta firme sottoscritta da 90 proprietari di abitazioni e frequentatori della frazione centovallina. L’impianto è fermo
Bellinzonese
7 ore
Dalla paura nei rifugi alla motivazione negli spogliatoi dei Gdt
L’impegno della società turrita ha portato a offrire a giovani hockeisti ucraini l’opportunità di venire in Svizzera e giocare a Bellinzona
Luganese
7 ore
Caslano, centinaia di lettere per il voto non recapitate
Il Municipio ha chiesto spiegazioni alla Posta, incaricata della distribuzione. Il Servizio diritti politici: ‘Non una violazione del diritto di voto’
Ticino
14 ore
Chiesa: ‘Poco sociali? Le nostre iniziative aiutano i cittadini’
Il presidente nazionale dell’Udc risponde alle critiche mosse da Claudio Zali, che ritiene Piero Marchesi e l’Udc interessati al suo seggio
Mendrisiotto
14 ore
Monte, inaugurati gli interventi del progetto intergenerazionale
Tre anni di lavoro e mezzo milione di franchi per la realizzazione di opere architettoniche volte a migliorare la qualità di vita delle persone anziane
© Regiopress, All rights reserved