laRegione
a-piedi-o-in-bici-evitando-conflitti
Ti-Press
14.09.21 - 17:38
Aggiornamento: 18:29

A piedi o in bici, evitando conflitti

Lanciata un campagna che mira a sensibilizzare ciclisti e pedoni sul rispetto reciproco. A Bellinzona in alcuni punti sensibili verranno esposti dei manifesti

Una campagna sul rispetto reciproco tra pedoni e ciclisti. È stata lanciata dall’Associazione traffico e ambiente (Ata), in collaborazione con ProVelo Ticino. In alcuni punti particolarmente sensibili di Bellinzona saranno esposti dei manifesti proprio per rendere attenti i passanti su questo tema. In occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile, che si terrà da giovedì 16 al 22 settembre, la Città di Bellinzona ha aderito alla campagna di sensibilizzazione promossa dall’Ata. La Città è infatti da tempo impegnata nello sviluppo della rete cittadina dedicata alla mobilità più sostenibile e promuove attivamente la mobilità pedonale e ciclistica sul proprio territorio.
Ciclisti e pedoni hanno esigenze diverse, e allo stesso tempo molti vantaggi comuni, entrambe queste forme di mobilità hanno il diritto di disporre di piste ciclabili e pedonali sicure e prive di conflitti. “Dove queste piste ancora mancano, o non è possibile realizzarle per
mancanza di sufficiente spazio, sono ancora di più necessari cortesia e rispetto", scrive la Città in un comunicato. L’Ata ha a questo scopo stilato una breve lista di suggerimenti e regole, per agevolare la convivenza.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ata bellinzona ciclisti pedoni rispetto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
4 ore
Aumenta la popolazione scolastica in Bassa Vallemaggia
Ai Ronchini una sezione in più delle elementari; arriva una nuova docente e viene istituita la figura del vicedirettore.
Mendrisiotto
7 ore
Pannelli fotovoltaici per tutti a Mendrisio
In una mozione interpartitica un gruppo di consiglieri comunali propone di lanciare una raccolta fondi per estendere gli aiuti anche agli inquilini
Ticino
7 ore
‘Nessuno sta sotto i ponti. Malessere giovanile, non economico’
Presentati gli aggiornamenti del Morisoli Welfare Index. Pamini: ‘Lo Stato sociale è da riformare integralmente ripensando l’uso delle attuali risorse’
Luganese
7 ore
Gestione acquedotto Collina d’Oro, è riuscito il referendum
Si andrà a votare sulla proposta del Municipio d’istituire il passaggio della gestione dell’impianto alle Ail. Il sindaco: ‘non ritiriamo il messaggio’
Luganese
18 ore
Bioggio: fermato un cantiere, indizi di reperti archeologici
Proprietario di una casa in costruzione ‘bloccato’ per dar luogo alle indagini dell’Ufficio cantonale dei beni culturali
Bellinzonese
19 ore
La ’ndrangheta prende il treno: inchiesta terminata a Milano
Probabile rinvio a giudizio per i fratelli Rossi, titolari anche della Gcf di Bellinzona indagata in Ticino (cantiere Monte Ceneri) ma non in Italia
Locarnese
19 ore
Frontale scooter-auto a Corcapolo, ferite gravi per il centauro
L’incidente intorno alle 15.45 sulla strada cantonale all’altezza dell’intersezione per Calezzo. Il ferito portato in ospedale da un elicottero della Rega
Ticino
19 ore
Livelli a scuola, ‘usiamoli come indicatori e non come criteri’
È una delle proposte del Consiglio cantonale dei giovani, che chiede anche 5 anni di scuola media e maggiore sensibilizzazione su droghe e alcol
Ticino
22 ore
Legge sulla polizia, al via la consultazione per la revisione
Il nuovo disegno ha come obiettivo di permettere alle autorità di svolgere le proprie attività con maggiore efficacia e chiarezza
Luganese
1 gior
Urc 2022, il bilancio della sicurezza è positivo
Lo Stato Maggiore Urc 2022 sottolinea come i disagi per la popolazione siano stati ridotti al minimo e l’adattabilità del dispositivo approntata
© Regiopress, All rights reserved