laRegione
17.08.21 - 11:28
Aggiornamento: 16:46

Porte aperte al parco eolico del San Gottardo

Sabato 21 agosto, dalle 10, il progetto sarà presentato alla popolazione. Verrà inaugurato anche un sentiero tematico.

porte-aperte-al-parco-eolico-del-san-gottardo
Sarà allestito un villaggio di fronte al Museo Sasso San Gottardo

Sabato 21 agosto è prevista una giornata di porte aperte al Parco eolico del San Gottardo, per presentare il progetto alla popolazione. Durante la giornata sarà anche inaugurato un nuovo sentiero tematico dedicato alla produzione di energia rinnovabile in Ticino. L'evento sarà organizzato sul Passo del San Gottardo dall’Azienda elettrica ticinese per celebrare il traguardo raggiunto. Infatti, il cantiere per la realizzazione del Parco, le cui pale hanno già iniziato a produrre energia nell'ottobre scorso, “si concluderà al termine di quest’estate con il completamento delle misure di compenso ambientale”, si legge in un comunicato. La giornata di porte aperte inizierà alle 10 e alle 12 sarà offerto il pranzo. Alle 17 si esibirà il gruppo musicale The Vad Vuc e alle 19 è prevista la fine della manifestazione. Pranzo e concerto si terranno nel villaggio di fronte al Museo Sasso San Gottardo, allestito appositamente per questo evento. Durante la giornata sarà inoltre possibile visitare gratuitamente la sezione esposizione del Museo Sasso San Gottardo, mentre la visita alla Fortezza storica sarà possibile ad un prezzo speciale. Gli organizzatori sottolineano che “secondo disposizioni cantonali tutti i visitatori a partire dai 16 anni che vorranno accedere all’area della manifestazione dovranno essere muniti di un certificato Covid e di un documento di identità validi. Ai minori di 16 anni sarà consentito l’accesso previa misurazione della temperatura corporea”.

Percorso di 5 km dedicato alla produzione di energia rinnovabile

Durante questa giornata speciale sarà anche inaugurato un percorso circolare di 5 km che si snoda tra gli aerogeneratori del Parco e le infrastrutture dell’impianto idroelettrico del Lucendro. “Il sentiero, percorribile in circa due ore senza particolari difficoltà, potrà essere percorso liberamente da tutti i partecipanti alla manifestazione. È raccomandato l’uso di scarpe da trekking”.

Sul Passo saranno disponibili alcune aree di posteggio riservate. Maggiori dettagli sono reperibili all’indirizzo www.laviadellenergia.ch/eventi/pesg.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
20 min
Mafie in Ticino: ‘Tanti i progetti, ma sono davvero operativi?’
A chiederlo è il deputato Quadranti (Plr) sentito in audizione dalla Commissione giustizia e diritti in quanto non soddisfatto delle risposte del governo
Mendrisiotto
27 min
Aim di Mendrisio, crediti quadro più ‘trasparenti e oculati’
La Commissione della gestione richiama le Aziende sull’uso di questo strumento finanziario. E smagrisce l’investimento richiesto di quasi 2 milioni
Bellinzonese
49 min
Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’
Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
1 ora
Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione
Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Luganese
1 ora
Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr
Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
Bellinzonese
1 ora
Pecore moribonde: ‘Chi avrebbe dovuto tutelare la loro salute?’
I Verdi (primo firmatario Marco Noi) interrogano il Consiglio di Stato in merito al gregge abbandonato a se stesso in zona diga del Lucendro
Luganese
5 ore
Usura e migranti: quattro arresti tra il Luganese e Zurigo
Sono sospettati di far parte di un sodalizio internazionale dedito da tempo al trasporto di clandestini provenienti dall’Italia e diretti nel Nord Europa
Locarnese
6 ore
Pedofilo tra Ticino e Thailandia, chiesti 9 anni di carcere
Un 77enne del Sopraceneri è accusato di ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere per fatti compiuti tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
7 ore
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
Mendrisiotto
8 ore
‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’
Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso
© Regiopress, All rights reserved