laRegione
BENCIC B. (SUI)
PEGULA J. (USA)
07:55
 
la-10a-edizione-della-granfondo-san-gottardo-con-cancellara
Tutti i partecipanti percorreranno la strada della Tremola
Bellinzonese
22.07.21 - 12:390
Aggiornamento : 23.07.21 - 17:32

La 10a edizione della Granfondo San Gottardo con Cancellara

Atleti e appassionati di ciclismo potranno partecipare all'evento che si terrà domenica 25 luglio. Sarà necessario presentare un certificato Covid.

“Domenica 25 luglio 2021 saranno numerosi i ciclisti che, appassionati di bicicletta, natura e montagna, sfideranno le strade del San Gottardo in sella alle loro bici per la decima edizione della Granfondo San Gottardo”. È infatti “risaputo che tra le mete più amate dai ciclisti di tutto il mondo ci sono le valli e le montagne della Svizzera lungo i cui tornanti si respira l’aria incontaminata di un paesaggio verde e spettacolare”, si legge in un comunicato. Per garantire la sicurezza sanitaria, l'evento rispetterà le relative disposizioni cantonali e sarà 'Covid-free': “quindi per tutti i partecipanti e presenti sarà obbligatorio presentare il certificato di vaccinazione o un certificato di guarigione (persone guarite da meno di 6 mesi) oppure un tampone negativo (48 ore) o tampone Pcr (72 ore)”. All'evento parteciperà anche il grande campione svizzero delle due ruote Fabian Cancellara.

Tre percorsi: facile, medio e lungo

Dopo il successo delle precedenti edizioni, gli organizzatori ripresentano i tre classici percorsi che partono ed arrivano ad Ambrì: lungo (113 km e un dislivello di 2'900 m, passando dai passi del San Gottardo, Furka e Novena), medio (53 km e un dislivello di 1'330 m, passando dal San Gottardo, Madrano e Altanca) e corto (passo del San Gottardo e ritorno, 42 km e un dislivello di 930 m). Tutte le gare prevedono la scalata della Tremola, strada “denominata la Parigi-Roubaix delle Alpi, con i suoi innumerevoli tornanti in pavé di granito che salgono fino a raggiungere quota 2'106 metri con una visione sulle più suggestive Alpi Svizzere”. E questo “ripagherà ogni sforzo impiegato nell’impresa”. Il tempo verrà misurato lungo tutto il tracciato ma, per scoraggiare eventuali discese pericolose dai passi, ai fini della classifica sarà preso in considerazione unicamente il tempo delle tratte in salita.

'Spartacus' presente alla partenza ad Ambrì

In occasione di questa decima edizione della Granfondo San Gottardo sarà inoltre presente “un partecipante di assoluto prestigio”: Fabian ‘Spartacus’ Cancellara. “Il pluritrionfatore delle classiche di maggior prestigio, di tappe dei principali Tour e naturalmente vincitore di numerose medaglie sia ai Campionati del Mondo di ciclismo che alle Olimpiadi sarà presente alla partenza di Ambrì. Sarà quindi un’occasione esclusiva per poter gareggiare accanto a chi ci ha fatto sognare ed emozionare per parecchi anni”. 

Stando agli organizzatori, “a rendere unica questa competizione ciclistica è il luogo in cui si svolge, ovvero la regione del San Gottardo, situata nel cuore delle Alpi svizzere e punto d’incontro tra tre Cantoni: Ticino, Uri e Vallese. L’area, che rappresenta un fondamentale punto d’incontro tra diverse culture e tradizioni, conserva risorse naturali straordinarie”. La manifestazione “saprà appassionare ed emozionare tutti e si riproporrà annualmente come grande evento regionale a valenza internazionale, grazie a un percorso che coniuga perfettamente agonismo, turismo ed ambiente”.

Possibilità di iscriversi sul posto

Una manifestazione alla quale possono partecipare tutti: sabato 24 e domenica 25 luglio saranno messi a disposizione “un ampio parcheggio per i camper dei turisti che sfrutteranno la due giorni della manifestazione ciclistica per visitare le bellezze della regione e uno spazio dedicato alle tende da campeggio per chi sceglierà di vivere un weekend immerso nel cuore verde della Svizzera”. Si tratta inoltre di due servizi “offerti gratuitamente da Granfondo San Gottardo per tutti i suoi partecipanti”. Partecipanti ai quali sarà consegnata la maglia ufficiale dell'evento realizzata da Santini che farà parte assieme ad altri gadget del pacco gara. 

Chi volesse partecipare all'evento ha ancora la possibilità di iscriversi direttamente sul posto nella centrale ubicata presso la pista della Valascia: sabato 24 luglio dalle 14.30 alle 19.30 e domenica dalle 6 alle 7.30, prima della partenza prevista alle 8. Tutte le informazioni sull’evento sono consultabili sul sito www.granfondosangottardo.com.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
2 ore
Ice fishing, valutazioni in corso per Carì e il Tremorgio
Dopo la proposta della ‘Locarnese’, un gruppo di lavoro ha individuato i due laghi alpini leventinesi come potenziali luoghi ideali per la pesca sul ghiaccio
Ticino
2 ore
Vaccini, test, cartelle cliniche online, la svolta sanitaria
Dopo vari ritardi, accelera ora la sanità digitale. La storia clinica di ogni paziente ticinese accessibile con un clic, ma c'è chi fa resistenza
Ticino
11 ore
Un ‘certificato parziale’ per chi vuole andare in Italia
Il documento, con codice QR, viene rilasciato da oggi in Ticino dopo la prima dose a chi ne fa richiesta. Si spera in un riconoscimento entro il 6 agosto.
Luganese
12 ore
Arogno, cade nella benna per un malore
Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM ed un elicottero della REGA. Le condizioni sarebbero serie
Bellinzonese
13 ore
'Temperature in sella', quarta tappa verso Losanna con sorpresa
I 50 ciclisti hanno percorso una ventina di chilometri su un battello sul lago Lemano, evitando così le strade trafficate della Riviera del Lavaux
Ticino
14 ore
Ecco i radar di fine luglio
Il distretto più coinvolto dai controlli elettronici della velocità la prossima settimana sarà quello di Locarno con 8 località
Ticino
14 ore
Visite e accessi, nuovi allentamenti nelle strutture sociosanitarie
Il Dss: 'La situazione epidemiologica e il buon grado di copertura vaccinale permettono di rivedere le direttive'. Le novità da lunedì.
Gallery
Mezzovico
15 ore
San Mamete torna a risplendere a Mezzovico
Completato dopo nove anni dall'inizio dell'iter il restauro della chiesa monumento storico e d'importanza cantonale e federale
Ticino
21 ore
Sono 32 i nuovi casi di coronavirus in Ticino nelle ultime 24 ore
Si contano inoltre 11 persone ricoverate, due nei reparti di terapia intensiva
Luganese
21 ore
Salvataggio Lugano prima al mondo a ottenere la certificazione Hira3
‘Un'eccellenza per quanto riguarda i diving center’. La Sezione celebra inoltre il 70esimo anniversario della sua fondazione
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile