laRegione
vitta-e-speziali-ospiti-in-riviera
Partito Liberale Radicale
17.07.21 - 14:51
Aggiornamento : 15:25

Vitta e Speziali ospiti in Riviera

Il consigliere di Stato e il presidente liberale sono giunti in visita per discutere il futuro della regione

Giovedì sera il Consigliere di Stato Christian Vitta e il Presidente cantonale PLR Alessandro Speziali – accompagnati anche dal membro dell’Ufficio presidenziale Omar Gianora - sono stati ospiti a Lodrino per partecipare a un incontro informale con i principali rappresentanti della Riviera del Partito Liberale Radicale, tra cui il granconsigliere Omar Terraneo, i sindaci Loris Galbusera (Biasca) e Alberto Pellanda (Riviera), i municipali della regione, così come alcuni membri del comitato distrettuale e dei comitati delle sezioni locali.

"Si è discusso molto e si è parlato in particolare di futuro", si legge in un comunicato. "L'’accento è stato posto soprattutto sul rilancio della regione alla luce dei grandi cambiamenti intervenuti negli ultimi anni e sulla crisi pandemica". In particolare, le discussioni "si sono concentrate sull’importanza di partire dalla creazione di posti di lavoro da Castione verso Nord quale volano per l’attrattività dell’intera regione. Ad esempio iniziando dal polo tecnologico legato all’aviazione in fase di lancio sul sedime dell’aeroporto di Lodrino".

A tener banco è poi stata anche la necessità di ulteriormente migliorare i rapporti tra i Comuni e il Cantone affinché "le autorità locali possano svolgere al meglio i propri compiti sul territorio. Si è infine parlato anche del possibile sviluppo legato all’evoluzione di AlpTransit e del futuro dell’industria dell’estrazione del granito, settore molto avanzato proprio in Riviera".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
futuro riviera speziali vitta
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
53 min
Edilizia, gli aumenti delle materie prime offuscano l’orizzonte
Gli impresari costruttori in assemblea a Mendrisio hanno toccato anche il tema delle infiltrazioni mafiose in Svizzera
Luganese
1 ora
Rovio, verranno sostituiti i tre ippocastani abbattuti
Ha suscitato qualche polemica il taglio degli alberi in piazza. La decisione era stata presa dall’esecutivo in carica fino all’aggregazione
Ticino
1 ora
Imposte di circolazione, i dubbi di Plr e Ps restano
Le due iniziative popolari del Ppd continuano a non convincere del tutto. Speziali: ‘È finanziariamente sostenibile?’. Passalia: ‘Basta, si vada al voto’
Luganese
1 ora
Costi, qualità di vita, moltiplicatore: perché si lascia Lugano
Sebbene il trend demografico si sia invertito, uno studio evidenzia che il saldo migratorio nei confronti dei comuni ticinesi è ancora negativo
Luganese
2 ore
Lugano, arriva la prima scuola estiva di criptovalute
Primo passo concreto per il ‘Lugano’s Plan B’. 50 studenti lavoreranno a stretto contatto con esperti e leader del settore a livello mondiale
Ticino
2 ore
‘Le proposte sulla gestione Covid di Ostinelli non ci competono’
La Commissione sanità e sicurezza sociale si esprime sulla petizione del medico che chiedeva un cambio di strategia secondo i suoi suggerimenti
Ticino
2 ore
Altro incidente sull’A2, traffico in tilt verso sud
Pomeriggio nerissimo per la circolazione in Ticino. Disagi anche sulla cantonale nella zona di Manno
Locarnese
2 ore
‘Spazio Elle, Locarno rinnovi il contratto d’affitto’
Tredici consiglieri comunali mettono le mani avanti e chiedono al Municipio anche la valutazione di un eventuale acquisto del comparto
Locarnese
3 ore
Abbattimento del lupo: ‘Decisione necessaria ma tardiva’
L’Associazione per la protezione del territorio dai grandi predatori commenta il nullaosta del governo all’uccisione del canide
Ticino
4 ore
Argor-Heraeus ha acquisito la Erbas di Mendrisio
L’azienda attiva nella lavorazione dei metalli preziosi con l’acquisizione entra anche nel settore dell’orologeria di lusso
© Regiopress, All rights reserved