laRegione
25.05.21 - 11:45
Aggiornamento: 26.05.21 - 16:51

'Scoprire la Val Malvaglia' con una camminata accompagnata

L'escursione è prevista il 30 maggio ed è organizzata dall'Associazione Blenio Bellissima

scoprire-la-val-malvaglia-con-una-camminata-accompagnata
(Ti-Press)

 Domenica 30 maggio l’Associazione Blenio Bellissima organizzerà la settima camminata accompagnata intitolata ‘Scoprire la Val Malvaglia’, la prima e la più estesa valle laterale della valle di Blenio. Il programma della gita si trova su www.bleniobellissima.ch. Per iscriversi o per reperire ulteriori informazioni si può chiamare lo 079 541 92 53. Gli organizzatori in una nota precisano che “per dare la possibilità a tutti di partecipare, a partire dalla diga della Val Malvaglia, si può rientrare con il bus”.

“Fino alla metà del XX Secolo, la Valle Malvaglia era suddivisa in cinque ‘Ville’ (villaggi) abitate su tutto l'arco dell'anno, situate tra i 1'000 e i 1'400 metri di quota: Madra e Dandrio sul versante orografico sinistro, Anzano, Chiavasco e Dagro (quest'ultimo molto panoramico e punto d'arrivo della filovia in partenza da Malvaglia) sul più soleggiato versante destro. A Dagro, in particolare, si sono potuti inventariare ben sei edifici lignei risalenti la XIV Secolo. Inoltre, si è potuto appurare che un terzo della sostanza edilizia dell'intero villaggio è stata costruita prima del Cinquecento ed è composta da edifici multifunzionali. È curioso ed interessante rilevare come nel 1900 in questi villaggi vivevano ancora ben 180 persone. Si contavano infatti 113 dimore e ogni villaggio aveva una cappella. Ad Anzano e Dandrio c'erano addirittura le scuole (quella di Dandrio attualmente è trasformata in ‘Ristoro Alpino’, aperto in estate). Ad Anzano si trovava pure la residenza del parroco; in tutte le cinque ‘Ville’ c'è infatti una chiesetta”.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
3 ore
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
15 ore
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
Luganese
18 ore
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
18 ore
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
19 ore
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
22 ore
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
1 gior
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
1 gior
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
1 gior
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
1 gior
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
© Regiopress, All rights reserved