laRegione
28.04.21 - 17:44
Aggiornamento: 18:50

Bellinzona, arriva il ‘rimpastone’ provvisorio dei dicasteri

Opere pubbliche a Bang, Finanze al liberale Käppeli, Educazione, cultura più giovani e famiglie a Bison, Anziani (più ambiente) a Soldini

bellinzona-arriva-il-rimpastone-provvisorio-dei-dicasteri
(Ti-Press/Golay)

Dopo una prima valutazione fatta mercoledì 21 aprile durante la ‘riunione zero’ della nuova legislatura seguita alla cerimonia d'insediamento tenutasi a Palazzo Civico, e dopo ulteriori valutazioni fatte lunedì e quest'oggi in altrettante riunioni, il nuovo Municipio di Bellinzona ha fissato la ripartizione dei dicasteri per il prossimo triennio (legislatura breve). Per contro la loro assegnazione ai singoli municipali è provvisoria considerata la situazione di stallo generata dal voto di ballottaggio per la funzione di sindaco chiesto da Simone Gianini che il 16 maggio sfiderà al secondo turno Mario Branda, il miglior eletto durante la domenica elettorale del 18 aprile. Dopo la metà di maggio potrebbe insomma emergere l’esigenza di riassegnare i due rispettivi dicasteri arroccandoli o coinvolgendo nelle eventuali modifiche anche altri dicasteri. Una valutazione potrebbe rendersi necessaria per Gianini anche riguardo alla presidenza della Commissione regionale dei trasporti, assunta dopo la sua entrata in Municipio nel 2012.

Parziale riorganizzazione

Con il ricambio di tre seggi su sette (due in casa Plr con la rinuncia a ricandidarsi di Andrea Bersani e Christian Paglia e uno nell'Unità di sinistra con la rinuncia di Roberto Malacrida) anche i dicasteri sono stati parzialmente riorganizzati e ricollocati. Un rimpasto che riequilibra gli impegni, considerando che durante la prima legislatura, per esempio, il Dicastero opere pubbliche e ambiente (Dopa) affidato a un solo municipale (Paglia) sembra aver comportato un carico eccessivo; Dopa, ricordiamo, nel quale si sono verificati i noti sorpassi di spesa per 5 milioni di franchi. L'odierna separazione, comunica il Municipio, è stata voluta “per permettere al Settore opere pubbliche d'implementare le necessarie misure correttive e trovare l’auspicata stabilità”. Detto in altre parole: implementazione dei nuovi sistemi di gestione e di controllo dei costi.

Cosa a chi

Nel dettaglio, il Dopa viene dunque scisso in due, resta con la denominazione Dop e viene affidato al neo eletto Henrik Bang (Unità di sinistra). I Servizi urbani e ambiente vengono accollati al Dicastero anziani e ambiente (ex Dicastero servizi sociali che perde la componente giovani e famiglie) il quale rimane nella responsabilità del rieletto Giorgio Soldini (Ppd). Invariato il Dicastero finanze, economia e sport che passa dalle mani di Mauro Minotti, rieletto nella lista Lega/Udc, a quelle del neoeletto liberale radicale Fabio Käppeli. Sempre in casa Plr il Dicastero educazione e cultura, con l'aggiunta di giovani e famiglie che in precedenza agivano in seno al Dicastero servizi sociali (la decisione di accorpare si rifà “anche alle discussioni avvenute in Consiglio comunale”) passa da Malacrida al neoeletto Renato Bison. Mentre il Dicastero sicurezza e servizi industriali passa dalle mani di Bersani a quelle di Mauro Minotti. Restano infine nelle responsabilità di Simone Gianini il Dicastero territorio e mobilità e del sindaco di quindicina Mario Branda l'Amministrazione generale. Il quadro potrebbe come detto mutare a dipendenza dell'esito del voto di ballottaggio.

I Dicasteri sono quindi composti come segue

Amministrazione generale
• Servizi centrali (Cancelleria, Servizio giuridico, Informatica, Movimento della popolazione)
• Risorse umane
• Comunicazione, relazioni istituzionali e quartieri

Educazione, Cultura, Giovani e famiglie
• Scuole comunali
• Cultura e eventi
• Ente autonomo Bellinzona Teatro
• Ente autonomo Bellinzona Musei
• Attività sociali (Arp 15, Servizio sociale, Laps/Avs, Giovani e famiglie, Servizio dentario, Clinica dentaria)

Sicurezza e Servizi industriali
• Polizia comunale
• Pompieri
• Azienda multiservizi Amb

Anziani e Ambiente
• Anziani (Case anziani Bellinzona, Casa anziani Sementina, Centro Somen)
• Servizi urbani e ambiente (Verde urbano, Foreste e territorio, Strade, Rifiuti e ambiente, Servizi urbani)

Finanze, Economia e Sport
• Finanze e promozione economica
• Ente autonomo Carasc
• Ente autonomo Bellinzona Sport

Territorio e Mobilità
• Pianificazione, catasto e mobilità
• Edilizia privata

Opere pubbliche
• Opere pubbliche (Genio civile, Edilizia pubblica, Gestione stabili)

Il Controllo interno e Gestione qualità: subordinato direttamente al Municipio

Leggi anche:

Bellinzona, si parte: ‘Confronto franco e azione proficua’

Sindaco di Bellinzona: Gianini porta Branda al ballottaggio

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Video
Ticino
8 ore
La Chiesa si mette in attesa ‘un po’ particolare’ del Natale
Messaggio alla Diocesi ticinese del vescovo Alain de Raemy in occasione domenica dell’inizio del cammino d’Avvento
Luganese
12 ore
A2, PoLuMe anche da Gentilino alla Vedeggio-Cassarate
L’Ustra conferma: in autostrada si potrà usare la terza corsia d’emergenza come ‘dinamica’ in caso di necessità fino a Lugano nord
Ticino
12 ore
Cantonali ’23, Andrea Giudici torna in pista. E lo fa con l’Udc
Deputato liberale radicale dal 2003 al 2019, l‘avvocato locarnese proverà a tornare in Gran Consiglio: ’I democentristi rappresentano meglio le mie idee’
VIDEO
Locarnese
12 ore
‘Non si può ammazzare una donna per un ciuffo di capelli’
Tre 18enni che frequentano il Liceo Papio hanno deciso di compiere un gesto simbolico a sostegno delle donne iraniane che lottano per i propri diritti
Bellinzonese
20 ore
‘Hanno dato il massimo ma sono stati travolti da una tempesta’
La difesa dei vertici della casa anziani di Sementina chiede l’assoluzione contestando anche le direttive di Merlani. Morisoli: ‘Fatto il possibile’
Ticino
20 ore
Targhe, il governo rilancia con 2 proposte. Dal Centro nuovo No
Il Consiglio di Stato tende la mano con delle alternative di calcolo. Gli iniziativisti non ci stanno, la sinistra sì. Ognuno per la sua strada, ancora
Ticino
21 ore
‘Polizia unica? Sfruttiamo le potenzialità del sistema attuale’
Fsfp in assemblea. E sul delicato e controverso dossier si attende che la politica decida.‘Venga però sentita anche la nostra Federazione’
Gallery
Mendrisiotto
21 ore
Boffalora: al posto della villetta arrivano due palazzine
Altro cantiere residenziale in vista alla porta nord di Chiasso. L’operazione annuncia un investimento di oltre 6 milioni di franchi
Locarnese
22 ore
Picchiò un ragazzo in Piazza Grande, 3 anni di carcere
Un 19enne di origini siriane residente nel Luganese colpevole anche di rapina, infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti
Ticino
23 ore
Il salario minimo legale non sarà adeguato al rincaro
Il Consiglio di Stato boccia la mozione di Ivo Durisch (Ps): ‘Un adeguamento sarebbe contrario alla volontà del legislatore e alla legge’
© Regiopress, All rights reserved