laRegione
pesci-m-sorride-ok-al-lavoro-ridotto-per-il-settore-gastro
Sotto contratto una quarantina di persone nella ristorazione, ridotta questo inverno al solo take-away (Ti-Press)
25.02.21 - 15:37

Pesciüm sorride, ok al lavoro ridotto per il settore Gastro

Airolo: la decisione valida per 27 dipendenti della ristorazione è stata comunicata ieri da Bellinzona. Soddisfatto il direttore Mauro Pini

Buone notizie per i dipendenti della Valbianca Gastro Sagl, la società che si occupa di fornire pasti e bibite nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm. Come appreso dalla ‘Regione’, da tempo si stava facendo strada fra di loro e fra i responsabili della stazione invernale – alle prese con una difficile stagione a causa delle limitazioni Covid – una certa preoccupazione riguardo al riconoscimento delle indennità per lavoro ridotto. I vertici societari, dopo i regolari invii di richieste in direzione di Bellinzona, non avevano mai ottenuto risposta. Fino a ieri, quando dall’amministrazione cantonale è giunta la lettera che conferma il versamento delle indennità per il mese di dicembre a 27 dipendenti sui 40 circa assunti dalla Valbianca Gastro con contratti stagionali inferiori ai sei mesi. Alcuni di essi, avendo le carte in regola per beneficiare della disoccupazione, sono esclusi dalle indennità per lavoro ridotto, di cui la Sagl ha fatto richiesta potendo offrire alla clientela soltanto un servizio take-away anziché una ristorazione completa. Ciò che implica impiegare giornalmente, a rotazione, solo cinque dipendenti, spiega il direttore Mauro Pini dicendosi molto soddisfatto: «La decisione di Bellinzona, affatto scontata, ci fa ben sperare anche per i mesi di gennaio, febbraio e marzo». Quanto all’affluenza di sciatori, quest’anno il calo è significativo, circa meno 60% rispetto alla passata stagione che era invece risultata ottima. Sul fronte invece della Valbianca Sa, ossia della società che gestisce gli impianti di risalita e le piste, Mauro Pini spiega di aver finora potuto versare tutti i salari previsti ai vari collaboratori.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
airolo pesciüm mauro pini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
10 ore
Chiasso, la piscina quadrata non riaprirà
La decisione è stata presa a titolo precauzionale a seguito della perdita di cloro. Da metà settembre la vasca sarà oggetto di analisi approfondite
Luganese
11 ore
Tentato assassinio, c’era alta tensione tra padre e figlio
In via di miglioramento il 22enne. Ieri avrebbe dormito fuori casa per sfuggire alle pesanti liti. Trovata dalla polizia l’arma, un Flobert calibro 22
Grigioni
12 ore
Grigioni, individuato un ottavo branco di lupi
È stato chiamato ‘Wannaspitz’. Attualmente si aggira fra i comuni di Vals, Lumnezia e Ilanz
Bellinzonese
12 ore
A Giubiasco quasi un milione per l’ex palazzo comunale
Dopo una prima fase di risanamento strutturale, è ora necessario installare la nuova caldaia e un impianto per rinfrescare
Bellinzonese
12 ore
Castellinaria, ‘Mercato coperto più accogliente e accessibile’
Per Flavia Marone (presidente del festival) la struttura di Giubiasco presenta vantaggi sia dal punto di vista logistico, sia da quello finanziario
Grigioni
13 ore
Torneo Grandinani quest’anno declinato anche al femminile
Football: nel weekend del 13 e 14 agosto i campi di Roveredo e Lostallo accolgono la 16esima edizione dell’evento nazionale U14
Ticino
14 ore
Sgarbi multato dalla Polizia cantonale. ‘Mai più in Svizzera’
Il critico d’arte e parlamentare italiano è stato fermato in quanto il suo autista avrebbe acceso il lampeggiante quando si trovava ancora in Svizzera
Bellinzonese
15 ore
Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione
Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia
Luganese
15 ore
Agno, il padre ha tentato di uccidere il figlio
Restano gravi le condizioni di salute del 22enne, ferito gravemente ieri dal papà successivamente arrestato. Entrambi risiedono a Rovio
Bellinzonese
16 ore
Auto fuori strada a Claro, deceduto il guidatore
Si tratta di un 77enne svizzero domiciliato in Riviera. L’auto che guidava era uscita di strada finendo in un fossato
© Regiopress, All rights reserved