laRegione
09.02.21 - 11:54
Aggiornamento: 15:56

Vaccinazione di prossimità a Biasca, i prossimi passi

Per chi si è già sottoposto alla prima iniezione di vaccino vengono mantenuti gli appuntamenti già fissati per effettuare il richiamo

vaccinazione-di-prossimita-a-biasca-i-prossimi-passi
Ti-Press
Ti-Press

La campagna di vaccinazione di prossimità affidata ai Comuni è per il momento sospesa in attesa di nuove indicazioni sulla fornitura di vaccini. Il Comune di Biasca informa che per chi si è già sottoposto alla prima iniezione di vaccino vengono mantenuti gli appuntamenti già fissati per effettuare il richiamo. "Le persone interessate con 80 o più anni, ai loro coniugi o partner registrato con 75 o più anni, o più in generale le persone residenti nella stessa economia domestica sempre over 75 possono sempre annunciarsi telefonicamente alla Cancelleria comunale: 091 874 39 00". Queste persone saranno ricontattate una volta che il Cantone avrà definito il prosieguo della campagna vaccinale e che saranno concordate con i medici le giornate in cui saranno organizzate le vaccinazioni. In questi giorni, si legge nel comunicato diramato dal Comune, la Cancelleria comunale ha ricevuto diverse telefonate da persone che non rientrano nella fascia di età indicata sopra. Come indicato sul sito https://www4.ti.ch/dss/dsp/ covid19/vaccinazione/ vaccinazione-in-ticino/ la campagna di vaccinazione prosegue come segue:

- Case per anziani: per residenti e collaboratori la somministrazione della seconda dose è in corso

- Persone con 80 o più anni e i membri della stessa economia domestica se oltre i 75 anni: Vaccinazione nei centri cantonali, le prenotazioni sono chiuse

- Persone con 80 o più anni e i membri della stessa economia domestica se oltre i 75 anni
Vaccinazione di prossimità in corso, le prenotazioni sono possibili

- Persone con 75 o più anni: A seguire
- Persone con meno di 75 anni con malattie croniche: A seguire
- Persone tra i 65-74 anni senza malattie croniche: A seguire
- Personale sanitario a contatto con pazienti: A seguire
- Personale di assistenza di persone particolarmente a rischio: A seguire
- Contatti stretti delle persone definite particolarmente a rischio (membri adulti della stessa economia domestica): A seguire
- Adulti sotto i 65 anni in strutture collettive con elevato rischio di infezione e di focolai (per es. strutture per invalidi): A seguire
- Tutte le altre persone a partire dai 16 anni: A seguire
 

Il Municipio informerà direttamente gli interessati tramite lettera o tramite comunicati stampa sul prosieguo della campagna di somministrazione del vaccino. "Per quanto riguarda le persone già in possesso di un appuntamento nei centri cantonali di Rivera, Ascona o Tesserete, la raccomandazione è di mantenerlo".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
19 min
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
19 min
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Luganese
19 min
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Ticino
7 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
8 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
10 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
12 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
12 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
12 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
14 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
© Regiopress, All rights reserved