laRegione
29.10.20 - 15:16

Bellinzona: il Forum Alternativo attacca, la Polcom risponde

Controllati gli autori di un volantinaggio contro una banca 'accusata' d'impedire trasferimenti di denaro verso Cuba. Il comandante: 'Ci siamo scusati'

bellinzona-il-forum-alternativo-attacca-la-polcom-risponde
(Forum Alternativo)

Il volantinaggio c'è stato, come pure il controllo di polizia nei confronti di chi lo stava effettuando. Nel comunicato stampa diffuso oggi dal Forum Alternativo – che denuncia quanto subìto ad opera degli agenti intervenuti martedì mattina nel centro storico a Bellinzona – manca una parte che il comandante della Polcom, interpellato dalla 'Regione', ritiene importante. «È vero – attacca Ivano Beltraminelli – che i nostri agenti hanno ritenuto opportuno effettuare un controllo nei confronti di chi stava effettuando il volantinaggio sulla pubblica via. Nel comunicato non viene però spiegato che sul posto, dopo alcuni minuti, è intervenuto anche il nostro responsabile delle squadre esterne. Il quale, verificata la situazione e ritenuto che il volantinaggio potesse continuare nel pieno rispetto della legge, ha dato il proprio benestare e si è anche scusato con quelle persone. Le quali, detto per inciso, durante il controllo non hanno facilitato il compito degli agenti». Da qui la sua convinzione che il Forum Alternativo calchi eccessivamente la mano nel comunicato stampa inviato ai media con tanto di foto, filmato di due minuti intitolato ‘Polizia versus democrazia’ e diffuso su youtube, montaggio delle scene inframmezzate da voce fuori campo e articoli della Costituzione sul diritto di manifestare, colonna sonora epica e climax ascendente.

Nel comunicato il Forum Alternativo, coordinato dall'oncologo Franco Cavalli, afferma di denunciare “il grave sopruso ai diritti democratici fondamentali perpetrato della Polizia comunale di Bellinzona, intervenuta durante la legale azione di volantinaggio dello scorso martedì mattina 27 ottobre” davanti a una banca. L'azione si è svolta contemporaneamente davanti a molte sedi svizzere del medesimo istituto di credito “per protestare e denunciare il boicottaggio in atto su tutti i trasferimenti di denaro verso Cuba, ma anche sui semplici versamenti delle quote sociali ad associazioni con sede in Svizzera come Medicuba Svizzera e Associazione Svizzera Cuba, solo perché sulla bolletta figura il nome dell'isola caraibica”. Quella che viene ritenuta una “sproporzionata azione della polizia cittadina, che ha interferito verificando i dati dei partecipanti e suscitando momenti di tensione, è da ritenere una palese violazione della Costituzione svizzera che all'articolo 16 intitolato ‘Libertà d’opinione e d’informazione’ dice che ognuno ha il diritto di formarsi liberamente la propria opinione, di esprimerla e diffonderla senza impedimenti”. Da qui la domanda finale, che supera le competenze di polizia e la getta in politica: “Ci chiediamo come un Municipio democraticamente eletto, ma soprattutto con una forte impronta socialista (sindaco e municipale), possa permettere azioni del genere”. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
4 ore
Patriziati, il Tram dice no alle deleghe di competenze
L’Assemblea patriziale non può delegare decisioni – come sugli investimenti – all’Ufficio patriziale. Respinto il ricorso a Carona. ‘Ma c’è un problema’
Luganese
5 ore
‘Anno sabbatico’ per il giornalino di Carnevale di Tesserete
I festeggiamenti che si terranno dal 23 al 25 febbraio non saranno accompagnati dalla satira. Or Penagin è alla ricerca di nuovi redattori
Ticino
11 ore
Alleanza Lega-Udc: Zali attacca, Marchesi imperturbabile
Alla festa elettorale leghista volano parole roventi. Ma il presidente democentrista replica: ‘Non intendo alimentare sterili polemiche’
Mendrisiotto
13 ore
Il Nebiopoli 2023? ‘Un Carnevale da grandi numeri’
Il presidente Alessandro Gazzani tira le somme di quest‘ultima edizione chiassese. ’Il villaggio è diventato troppo stretto’
Locarnese
14 ore
Per la Stranociada un successo… incontenibile
Organizzatori soddisfatti per le 10mila persone sulle due serate, ma qualcuno lamenta ‘caos organizzativo’ alla risottata della domenica
Ticino
17 ore
Interpellanza sul caso del pianista ucraino sostituito
Ay e Ferrari (Pc) chiedono fra l’altro al governo se ‘simili misure dal sapore censorio non giovino alla credibilità della politica culturale del Cantone’
Locarnese
18 ore
Plr e Verdi Liberali di Gordola: ‘Moltiplicatore fisso all’84%’
Il gruppo in Cc si esprime in vista della seduta di martedì sostenendo il rapporto di maggioranza. Municipio e minoranza propongono un aumento
Bellinzonese
20 ore
Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla
Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
Locarnese
1 gior
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
1 gior
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
© Regiopress, All rights reserved