laRegione
25.11.19 - 14:57
Aggiornamento: 17:03

L'Mps deplora la scelta dei Verdi di Bellinzona

Respinto dagli ecologisti, il Movimento per il socialismo critica e rilancia: già al lavoro sulla lista con Pop e Indipendenti

a cura de laRegione
l-mps-deplora-la-scelta-dei-verdi-di-bellinzona
TiPress

Esprime "rammarico" il Movimento per il socialismo (Mps) per il nuovo rifiuto – il secondo dopo quello del 2017 – opposto dai Verdi di Bellinzona alla proposta di costituire una lista comune sia per il Municipio che per il Consiglio comunale in vista delle elezioni della prossima primavera. In una nota diramata oggi, il partito critica gli ecologisti cittadini e fa sapere di aver già avviato da qualche settimana i lavori preparatori per la presentazione della lista Mps-Pop-Indipendenti.

Come noto, i Verdi bellinzonesi non hanno ceduto alle lusinghe dell'Mps. L'opzione lista unitaria d’opposizione Verdi/Mps ha ottenuto zero voti all'assemblea straordinaria della sezione svoltasi ieri alla Casa del popolo a Bellinzona. Il comitato sezionale dei Verdi ha invece ricevuto il mandato di contattare il Forum alternativo e il Partito comunista per creare una lista unica della Sinistra alternativa. La soluzione è stata preferita anche a quella che prevedeva una riedizione dell'alleanza del 2017 con il Ps del sindaco Mario Branda.

L’Mps deplora il "cambiamento di orientamento" dei Verdi, che tre anni fa avevano condiviso la lista per il Municipio con il Ps "festeggiando e inneggiando ad una 'nuova era' con l’elezione" di Branda a sindaco. Le scelte odierne, si legge nella nota, "mostrano quanto quella decisione (...) fosse profondamente sbagliata". Il nuovo Municipio, infatti, ha condotto "una politica che poco ha a che vedere con preoccupazioni di ordine sociale e ambientale, tutto incentrato sull’alleanza social-liberale".

L’Mps fa sapere di voler continuare la sua "battaglia d’opposizione" portata avanti negli ultimi tre anni.

 

Leggi anche:

Elezioni comunali Bellinzona: i Verdi salutano il Ps

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
31 min
È ufficiale: l’Fc Chiasso è fallito
I soldi non sono arrivati, il pretore di Mendrisio non ha potuto che decretare la fine del club rossoblù
Locarnese
2 ore
La Stranociada, gli altri e lo ‘scherzo’ che (non) vale
Lo spostamento e il raddoppio delle serate del carnevale di Locarno non fa felici i vicini di Maggia e Gordola, chiamati a far buon viso a cattivo gioco
Luganese
4 ore
La torre itinerante simbolo di una necessità condivisa
La Tour Vagabonde fa riflettere sugli spazi indipendenti da Friborgo, dove nasce, fino a Lugano, dove si ergerà fino al prossimo marzo
Ticino
4 ore
‘Rivitalizzare la politica di milizia, partendo dal cittadino’
Sarà uno dei temi del Simposio sui rapporti tra Cantone e Comuni. Della Santa: ‘Il coinvogimento attivo per destare l’interesse per la cosa pubblica’
Ticino
12 ore
Mobilità Usi al top: ‘Coltiviamo la dimensione internazionale’
L’ateneo ticinese è tra i pochi in Svizzera (4 su 36) ad aver raggiunto l’obiettivo del 20% dei diplomati con un’esperienza all’estero. Ecco i motivi
Orselina
12 ore
Nuovo albergo-ristorante Funicolare, c’è la licenza edilizia
Da novembre il cantiere per l’edificazione ex novo della struttura, simbolo turistico collinare soprastante la Madonna del Sasso
chiasso
13 ore
Un Nebiopoli all’insegna del vero spirito del Carnevale
Svelato il programma dell’evento, che dopo due anni di pandemia torna ‘in grande’. Ne abbiamo parlato con il presidente del comitato Alessandro Gazzani
Grigioni
13 ore
Giovane morta dopo il party: nessuno voleva perdere la patente
Le persone interrogate hanno confermato che si è atteso a lungo prima di portare la 19enne in ospedale per paura di incappare in controlli di polizia
Bellinzonese
14 ore
Quartiere Officine: per i Verdi ‘ancora troppi posteggi’
Giulia Petralli apprezza che il Municipio di Bellinzona abbia rivalutato il progetto iniziale, ‘ma ci sono ancora punti che non ci soddisfano’
Luganese
14 ore
Lugano mantiene la tradizione del Pane di Sant’Antonio
Con una decisione presa a maggioranza, il Municipio ha incaricato la Cancelleria e la Divisione attività culturali di preparare un progetto
© Regiopress, All rights reserved