laRegione
Cfr 1907 Cluj
0
Slavia Praha
0
1. tempo
(0-0)
Apoel
0
Ajax
0
1. tempo
(0-0)
Lask Linz
0
Club Brugge
1
1. tempo
(0-1)
Cfr 1907 Cluj
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Slavia Praha
0-0
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:22
Apoel
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Ajax
0-0
 
 
16'
MAZRAOUI NOUSSAIR
 
 
18'
MARIN RAZVAN
 
 
22'
VELTMAN JOEL
MAZRAOUI NOUSSAIR 16'
MARIN RAZVAN 18'
VELTMAN JOEL 22'
First leg.
Venue: GSP Stadium, Nicosia.
Turf: Natural.
Capacity: 22,859.
Referee: Antonio Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Devis (ESP), Roberto Palomar (ESP).
Fourth official: Jose Luis Montero (ESP).
Video Assistant Referee: Ricardo Burgos (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Jesus Manzano (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides met in 14/15 Group stage, drew 1-1 in Nicosia.
Ajax won return leg 4-0.
APOEL eliminated Sutjeska and Qarabag to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:22
Lask Linz
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
1. tempo
0-1
Club Brugge
0-1
 
 
10'
0-1 VANAKEN HANS
RENNER RENE
16'
 
 
VANAKEN HANS 0-1 10'
16' RENNER RENE
First leg.
Venue: TGW Arena.
Turf: Natural (Hybrid Pitch).
Capacity: 7,870.
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Bartosz Frankowski (POL).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting, LASK targeting GROUP stage debut.
Belgian side defeated Dynamo Kyiv to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:22
Bellinzonese
15.05.19 - 19:060
Aggiornamento : 19:22

False prestazioni e frode del fisco, dentista condannato

Pena sospesa per l'uomo con studio nel bellinzonese. Dall'inchiesta emergono 23mila franchi di danno allo Ias e 400mila di guadagni non dichiarati

È stato condannato a una pena sospesa il dentista bellinzonese finito in manette lo scorso mese di novembre per aver fatturato prestazioni diverse da quelle che in realtà eseguiva, ottenendo così la copertura della complementare e arrecando un danno da 23mila franchi all'Istituto delle assicurazioni sociali (Ias). Il tutto su un totale di 47 pazienti, per fatti avvenuti a partire dal 2009. 

Dall'inchiesta – come riferisce la Rsi – è inoltre emerso che l'uomo non dichiarava parte dei suoi guadagni, generando, sempre nell'arco di una decina di anni, una frode fiscale per circa 400mila franchi. Il denaro sottratto a Ias e Contribuzioni dall'uomo, tornato da tempo a piede libero, è stato interamente risarcito.

Nei confronti del dentista, ritenuto colpevole in particolare del reato di truffa, la procuratrice pubblica Chiara Borelli ha proposto una pena sospesa, accettata dall'uomo il quale ha rinunciato a impugnare il decreto d'accusa. 

Un secondo decreto è stato emesso contro una delle collaboratrici, che la pp accusa di favoreggiamento. Al momento della perquisizione l’assistente medico, difesa dall'avvocato Giorgia Maffei, aveva fatto sparire computer e cartelle dei pazienti. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
dentista
franchi
prestazioni
pena sospesa
frode
ias
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile