laRegione
Bellinzonese
30.08.18 - 07:000

Non solo grande musica live: weekend a tutto Spartyto

Domani sera Enrico Ruggeri e i Decibel in concerto a Biasca. Sabato 1° settembre sarà il turno di tante attività di giorno e poi della Notte dei tributi

Si prospetta un’altra edizione coi fiocchi, la 28esima di Spartyto, anche grazie alla presenza di Enrico Ruggeri che in una data del suo tour estivo si esibirà dal vivo a Biasca assieme alla sua storica band, i Decibel. Ad aprire il concerto di domani sera, venerdì 31 agosto dalle 20.30, saranno due musicisti di casa nostra: i Make Plain, che stanno solcando i palchi di tutta Europa nel loro primo anno da professionisti. Il duo proporrà le ultime produzioni e i successi che lo hanno fatto conoscere ed amare, non solo alle nostre latitudini. Biglietti in prevendita a 32 franchi (su www.biglietteria.ch) e nei punti vendita accreditati (alla cassa 39 franchi). 

Oltre alla musica di alta qualità, Spartyto porta in piazza anche un obiettivo benefico. Quest’anno il ricavato andrà infatti a favore dell’associazione Armònia di Tenero che si prefigge di offrire accoglienza e sostegno a donne che subiscono violenza psicologica e/o fisica. Ma il concerto di domani sera non sarà l’unico ad infiammare il weekend biaschese. Torna infatti sabato 1° settembre a partire dalle 20.30 l’apprezzata “Notte dei Tributi” che ha fatto conoscere la manifestazione anche oltre i confini cantonali. Come consuetudine, nella scelta dei gruppi gli organizzatori hanno spaziato fra vari generi, cercando di soddisfare tutto il pubblico che da anni segue la kermesse. Saranno presentati i tributi a Lucio Battisti, Queen e Madonna (entrata 10 franchi).

Per quanto riguarda le manifestazioni collaterali, sabato ci sarà la quarta edizione della Motorinada, con un giro in Leventina passando da Biasca, Chironico, Gribbio, Dalpe; con aperitivo offerto a Campo Tencia. Il ritrovo con iscrizione è previsto alle 7.30. Al termine rientro a Biasca per la maccheronata offerta a tutti i presenti, in piazza centrale. Nel pomeriggio prove di abilità coi motorini e premiazioni. Inoltre palestra d’arrampicata con Dicastero Sport di Biasca e G+S, animazioni e giochi per i più piccoli con le associazioni Genitori SE, La Trottola, La Fiaba e Atgabbes.

Durante la due giorni nella zona food (esterna all’area concerto) si potranno gustare le grigliate del gruppo Dero e il venerdì verrà riproposta la raclette con formaggio del Caseificio del Gottardo o il roast beef nostrano. Nota importante per la sicurezza: il sabato sera Spartyto ha organizzato dei bus gratuiti in direzione Bellinzona, Olivone ed Airolo con Autolinee Bleniesi. Oltre al comitato, per la buona riuscita della manifestazione sostenuta da diversi sponsor sono attive altre associazioni e numerosi volontari. Info: www.spartyto.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
biasca
spartyto
sera
sabato
concerto
musica
domani sera
weekend
tributi
franchi
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved