laRegione
Bellinzonese
12.02.18 - 16:400
Aggiornamento 17:31

Tenta di riparare il camion, muore schiacciato a Galbisio

È accaduto sul tratto di strada che porta a Gorduno. La vittima è un 73enne, tradito da un tentativo di riparazione del suo stesso veicolo

Un incidente mortale sul lavoro è accaduto questo pomeriggio a Galbisio, nel Bellinzonese, poco dopo le 14. Un 73enne svizzero domiciliato nel Luganese, comunica la Polizia cantonale, guidava in direzione di Riviera. A causa di un problema ai freni, l'uomo ha deciso di fermarsi nei pressi della fermata del bus Alla Rivetta, insieme a un 39enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese che lo seguiva a bordo di un'auto, nell'ambito dello stesso trasporto. Il 73enne si è infilato sotto il mezzo pesante per effettuare la riparazione; ha poi chiesto al 39enne, che si trovava sul piazzale a lato della cabina di guida, di mettere in moto il camion. In base alle prime ricostruzioni, e in attesa della conferma che arriverà dall'inchiesta di Polizia, subito dopo l'accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia, schiacciando il 73enne. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo a causa del gravi ferite riportate.

Tags
73enne
polizia
camion
galbisio
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved