laRegione
Blenio
28.06.17 - 06:200

All'ex Cima Norma la Fabbrica di cioccolato vuole consolidarsi. Chiesto sostegno anche al Cantone

Da una fabbrica dismessa a una fabbrica della creatività. Un luogo dove l’arte possa nascere, fiorire e portare, grazie alla cultura, a una rinascita economica e sociale del territorio. «La nostra idea è che qui, all’ex complesso industriale Cima Norma, possa essere sviluppata un’attività artistica di eccellenza», spiega Giovanni Casella Piazza, vicepresidente della ‘Fabbrica del cioccolato’, che a un anno e mezzo dalla nascita della fondazione stila un primo bilancio dell’attività artistica avviata. Nata nel novembre 2015, la fondazione ha in carico l’attività culturale nell’ex complesso industriale di Torre-Dangio. Il suo scopo è proteggere e mantenere il patrimonio archeologico, industriale e culturale della Cima Norma, promuovendo uno spazio di cultura aperto a tutte le...

Potrebbe interessarti anche
Tags
fabbrica
cima norma
cima
norma
attività
cioccolato
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile