laRegione
San Vittore
28.03.17 - 06:200
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:11

A San Vittore Municipio contrario a sviluppare ulteriormente la zona industriale

Non un polo industriale strategico cantonale come propone il Cantone, bensì una zona industriale e artigianale regionale. È la modifica che il Municipio di San Vittore chiede nella presa di posizione inoltrata di recente a Coira a proposito del nuovo Piano direttore cantonale. La zona industriale del comune basso-mesolcinese è il punto che l’esecutivo ha ritenuto essere più critico all’interno del documento posto in consultazione dopo essere stato modificato secondo gli ordinamenti della legge federale e gli intendimenti del governo. Come spiega la sindaca Nicoletta Noi Togni alla ‘Regione’, «piuttosto che puntare su un polo industriale di importanza cantonale, per il bene di San Vittore sarebbe meglio ottimizzare l’attuale situazione presente nella zona ma senza ampliarla». Non...

TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile