laRegione
Enrico Boggia
Nuova proposta in Leventina sarà inaugurata domenica prossima
Bellinzonese
22.08.16 - 08:340

Nuova proposta in Leventina: Da domenica 28 inaugurato il sentiero di Campolungo

La scienza della terra, con l’archivio naturale racchiuso nella piega geologica di Campolungo, l’acqua e il suo sfruttamento a fini energetici grazie all’impianto datato 1926, la flora e la fauna rappresentata da una delle più incantevoli farfalle del genere Erebia. Il nuovo sentiero geoturistico di Campolungo, studiato col geologo Filippo Bianconi e il Museo cantonale di storia naturale, offre spunti accessibili a tutti grazie a pannelli informativi in italiano e tedesco, sulle vie che uniscono il lago di Tremorgio, la Piana del Campolungo con il Piz Prèvat e la capanna Leit.

Sarà inaugurato domenica 28. Il sentiero si compone di due percorsi: quello del Tremorgio, più pianeggiante, e quello del Campolungo, che si snoda in un ambiente alpino più impegnativo, fino ai 2’250 metri e oltre di quota della Capanna Leit. Il punto di partenza principale è il Lago Tremorgio. È pure possibile accedervi da altri tre versanti: dall’Alpe Cadonigo attraverso il Passo Cadonighino, da Fusio (Vallemaggia) valicando il Passo Campolungo e dalla capanna Campo Tencia via Passo Leit. La regione del Campolungo, sul territorio di Prato Leventina, si trova nel paese di Rodi, che ospita la teleferica del Tremorgio.

Tags
campolungo
sentiero
tremorgio
capanna
passo
domenica
leventina
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile