laRegione
Blenio
31.05.16 - 07:020
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:10

Non solo arte: anche i motori dei chopper animano l’ex fabbrica Cima Norma

Un tempo locale di manutenzione dei camion della fabbrica di cioccolato, poi del Corpo pompieri e in seguito autorimessa privata. Ora l’officina di motociclette attende di ricevere il via libera da parte dell’Ufficio tecnico comunale: è stata infatti affissa settimana scorsa all’albo di Blenio la domanda di costruzione per il cambiamento di destinazione, a posteriori, in officina per moto e negozio. Nel locale situato sotto la strada che fa parte del complesso della Cima Norma è attiva da circa un anno la KR Motorcycles lanciata dall’imprenditore Ralph Ruckstuhl. Assieme al meccanico di Camorino Hysni Jupa, lo svizzerotedesco ha aperto quest’officina, racconta da noi contattato, come coronamento di un suo sogno. Oltre ai lavori meccanici – per i quali la filosofia è quella di «poter sentire l’odore della benzina e di osservare il lavoro del meccanico» – vende anche Harley Davidson, Head Banger (marchio per il quale ha l’esclusiva svizzera e per cui crea alcuni design) e altri chopper. Come mai proprio qui? «Dopo aver vissuto a Zurigo e in Ecuador mi sono trasferito in Valle di Blenio per far crescere i miei due figli in un luogo tranquillo a contatto con la natura», spiega. Nonostante la posizione poco centrale, è finora soddisfatto del riscontro. I prodotti piuttosto ricercati attirano infatti clienti da tutto il Ticino ma anche dalla Svizzera interna. Ruckstuhl è inoltre promotore dell’evento ‘Blenio Bike Days’, che viene organizzato ogni anno l’ultimo weekend del mese di maggio. Lo scorso sabato, racconta, ha attirato in Valle di Blenio 400 motociclisti, che hanno partecipato alla giornata allietata da musica e grigliata. Un bel viavai di gente per l’ex fabbrica che ora rivive anche grazie all’esposizione artistica ‘Foreignness’, inaugurata dieci giorni fa nell’edificio principale.

TOP NEWS Cantone
Ticino
4 ore
A novant’anni dal volo antifascista su Milano
Bassanesi e Dolci raggiunta Milano da Lodrino incitarono gli italiani in piena dittatura a 'Insorgere! Risorgere!'
Bellinzonese
4 ore
Il Moesano pronto a investire nel Centro giovanile
Al vaglio dei legislativi il mandato di prestazione che permetterebbe di assumere una animatore retribuito e rendere 'itinerante' il luogo d'incontro di Roveredo
Locarnese
4 ore
Brissago, una mozione chiede di ampliare il Porto
Mentre proseguono i lavori del Centro servizi nautici, si attende di conoscere il destino di due grossi progetti privati. Il Municipio invita alla 'calma'
Ticino
4 ore
'In montagna gente che non la conosce, serve più attenzione'
Enea Solari (Federazione alpinistica ticinese): le misure di protezione contro il coronavirus devono essere rispettate, speriamo in più sensibilizzazione
Lugano
6 foto
Blocco serale alla Foce, ma non c'è nessuno
La spiaggia era già stata 'sgomberata'... dalla pioggia, ingente dispositivo di agenti della cantonale e di un'agenzia di sicurezza
Mendrisiotto
14 ore
Padre violento condannato. Ma 'chi sapeva non ha parlato’
Il giudice Amos Pagnamenta auspica che la posizione dei docenti informati sui maltrattamenti venga approfondita
Ticino
15 ore
Col lockdown più tele e meno radio. Radio3iii supera Rete Tre
L'assenza degli spostamenti in auto ha fatto calare il pubblico radiofonico. Vanetti, RadioTicino: 'Nel post pandemia impennata di pubblico'
Ticino
16 ore
Tutti i radar di settimana prossima
Spoiler: nelle valli dell'Alto Ticino, l'unico controllo sarà ad Airolo.
Luganese
16 ore
'Una grande opportunità per la Val Mara'
I sindaci di Maroggia e Rovio sulla campagna per l'aggregazione nel Basso Ceresio: occhio al sito web
Mendrisiotto
16 ore
‘Ha ignobilmente infierito su moglie e figli’, 8 anni di carcere
Condannato il siriano a processo per tentato omicidio. Tre i casi riconosciuti dalla Corte delle Assise criminali
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile