laRegione
paolo-sanvido-lascia-il-gran-consiglio-opta-per-la-presidenza-dell-eoc
Davide Agosta
Archivio
14.11.17 - 10:010
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:12

Paolo Sanvido lascia il Gran Consiglio. Opta per la presidenza dell'Eoc

Tra la carica di deputato e quella di presidente dell'Eoc, ha optato per quest'ultima. Il leghista Paolo Sanvido, 51 anni, ha rassegnato le dimissioni, con effetto immediato, dal Gran Consiglio. Dimissioni che ha inoltrato ieri. Il passo di Sanvido (in parlamento era alla sua seconda legislatura) è da ricondurre alla recente decisione del Gran Consiglio: l'incompatibilità fra il mandato di deputato e la presenza nei CdA delle aziende del parastato. L'unico a trovarsi in questa posizione era Sanvido. Le nuove norme "entreranno presumibilmente in vigore con la nuova legislatura: legalmente avrei potuto restare ancora in parlamento, ma dai politici ci si aspetta azioni che vanno al di là del semplice limite legale", annota Sanvido, da noi contattato. "Voglio continuare  a impegnarmi per il Ticino della sanità restando presidente dell'Eoc", dice ancora l'esponente della Lega: "Una scelta che ho fatto in piena libertà e con grande serenità, un segnale in primis nei confronti degli uomini e delle donne che si impegnano giornalmente per i nostri pazienti. Come Eoc, inoltre, abbiamo intrapreso un processo di trasformazione aziendale con grandi progetti per il Ticino sanitario e accademico ai quali voglio continuare a partecipare".

ULTIME NOTIZIE Archivio
Locarno Festival
11 mesi
Marco Solari: ‘Il Festival non chiede più soldi‘
Assemblea straordinaria del Locarno Film Festival, complimenti a Lili Hinstin e Raphaël Brünschwig
Locarno Festival
11 mesi
Il miglior pubblico è quello del Locarno Film Festival
Battute a caldo: un primo bilancio viene tracciato dopo la 72esima edizione da Marco Solari, Lili Hinstin e Raphaël Brunschwig
Locarno Festival
11 mesi
Pardo d'Oro in Portogallo, premiato 'Vitalina Varela'
Il film di Pedro Costa si aggiudica anche il Pardo per la miglior attrice: “Un evento cinematografico mondiale”, secondo la presidente della giuria.
Video
Locarno Festival
11 mesi
'Adoration', stasera meglio il film in piazza
La pellicola proiettata venerdì 16 agosto a Locarno è da vedere. Parola del nostro critico cinematografico Ugo Brusaporco
Video
Locarno Festival
11 mesi
Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (8)
'Diego Maradona' del regista Asif Kapadia e poi 'Il Nido' di Roberto De Feo: vale la visione oppure no?
Video
Locarno Festival
11 mesi
Film in Piazza o Rotonda questo mercoledì?
Stasera sarà proiettato "Days of the Bagnold Summer". Ecco cosa ne pensa il nostro critico Ugo Brusaporco
Locarno Festival
11 mesi
Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (6)
'Camille' del regista Boris Lojkine vale la visione oppure no?
Video
Locarno Festival
11 mesi
Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (5)
'Instinct' dell'olandese Halina Reijn vale la visione oppure no?
Locarno Festival
11 mesi
Regola del risotto o della gran leoparda
Momenti indimenticabili fra vips e consiglieri vari, fra il buffet dei salumi e quello dei vini, mentre c'è chi aggira in agilità la fila per l'agognato risotto
Video
Locarno Festival
12 mesi
Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (4)
Stasera in Piazza commedie dalla Francia e dalla Svizzera: vale la pena o meglio rifugiarsi a un bancone in Rotonda? Ce lo dice Ugo...
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile